BB Competition tra Targa Florio e Rally Valdinievole: Liberato Sulpizio atteso al “via” della terza manche tricolore

Doppio impegno per la scuderia spezzina, rappresentata sulle strade della celebre Targa Florio da Liberato Sulpizio, atteso al volante della Skoda Fabia Rally2 Evo di Autosole 2.0. Cinque, gli equipaggi che invece affronteranno il Rally Valdinievole e Montalbano

Foto: Amicorally

Sarà ancora un palcoscenico di spessore a caratterizzare il fine settimana di BB Competition. La scuderia spezzina affiderà le proprie ambizioni a Liberato Sulpizio, pilota che – al volante della Skoda Fabia Rally2 Evo – affronterà i chilometri della celebre Targa Florio, terzo appuntamento del Campionato Italiano Assoluto Rally. Assecondato in abitacolo dal copilota Alessio Angeli, il driver laziale cercherà il miglior approccio con l’esemplare dotato di ultime evoluzioni tecniche messo a disposizione da Autosole 2.0, vettura con la quale affronterà centoventicinque chilometri distribuiti – tra venerdì e sabato – su dodici prove speciali.

“Le sensazioni sono buone, l’impatto con la squadra è stato positivo – il commento di Liberato Sulpizio – di conseguenza, ci sono tutte le condizioni per poter guardare con fiducia ad un contesto di alto livello, invariato nei suoi contenuti se pensiamo a quanto è riuscito ad esprimere lo scorso anno. Sarà per me la prima volta al volante della versione evoluta di Skoda Fabia, la seconda sulle strade della Targa Florio. Una particolarità, questa, perché in carriera non mi è finora mai capitato di tornare sulle prove speciali di una gara già effettuata in precedenza. Il nostro programma proseguirà poi con il Rally di Alba, il Rally di RomaCapitale ed il Rally 1000 Miglia”.

Dalla provincia di Palermo a quella di Pistoia, cornice che domenica ambienterà il Rally Valdinievole e Montalbano. Lì, sui trentasei chilometri delle “speciali” Larciano e Lamporecchio, BB Competition affiancherà cinque suoi equipaggi portacolori. Terza occasione di utilizzo della Peugeot 208 Rally4 per Giuseppe Iacomini, affiancato “alle note” da Simone Marchi sulla vettura assistita in campo gara da V-Sport. Reduce da un Trofeo Maremma valso la prima posizione di classe e la settima assoluta, il pilota ligure cercherà continuità di risultato in un format decisamente congeniale, il RallyDay. Disporrà della Peugeot 208 Rally4 – anche questa messa a disposizione dal team V-Sport – anche Luca Raspini, all’esordio sulla vettura condivisa con Federico Capilli. Attesi ai vertici della classe N3 Pietro Bancalari e Simona Righetti, equipaggio che affronterà i chilometri della Valdinievole su Renault Clio RS, vettura assistita tecnicamente da BB Competition. Tornerà al volante della Honda Civic, dopo la brillante performance espressa al Motors Show Pavia, Stefano Iani. Accreditato tra i protagonisti della classe A7, il pilota spezzino condividerà la vettura con Maurizio Giammarchi, codriver che lo sta affiancando dall’avvio della programmazione stagionale. Colori di BB Competition anche sulla Citroen Saxo A6 di Nicolò Minetti e Debora Casazza, alla decima apparizione in carriera. Per il giovane driver ligure, l’occasione di acquisire ulteriore feeling con la vettura francese, in un contesto di alto contenuto agonistico.

Comunicato Stampa

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente MM Motorsport al “via” del Rally Valdinievole e Montalbano Successivo Rudy Michelini alla 106^ Targa Florio: obiettivo “riscatto” per il pilota lucchese

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.