British Talent Cup: Rinnovato l’accordo con Dorna fino al 2025

credits: Twitter British Superbike

La serie britannica continuerà a rimanere nel progetto “Road to MotoGP” per altri tre anni

Prosegue l’accordo tra Dorna Sports e la British Talent Cup nell’ambito del progetto “Road to MotoGP”. La serie britannica incentrata sui giovani talenti d’oltremanica è nata nel 2018 in collaborazione con la Honda, con tutti i piloti che utilizzavano il modello NSF250R con livrea identica per le prime due stagioni.

Nelle ultime tre stagioni la rivoluzione con l’ingresso ai vari team ed una livrea differente per ogni squadra, con la possibilità di poter riconoscere fin da subito ogni pilota, cosa molto difficile prima in quanto l’unica differenza era il casco.

La serie rimane riservata ai piloti tra i 12 e i 17 anni, con squadre e corridori aperti ad entrare in modo tradizionale. Il regolamento tecnico rispecchia il grande successo della European Talent Cup, promossa dalla Dorna, che prevede l’uso esclusivo delle Honda NSF250R. Essendo l’unica classe del Campionato Britannico Moto3, la BTC è andata sempre più rafforzandosi da quando è iniziata la collaborazione tra Dorna e MSVR (promotore della British Talent Cup). La visibilità e la copertura offerte dalle corse al fianco del BSB, insieme al profilo internazionale e alle opportunità offerte da Dorna, offrono ai giovani piloti un’opportunità fondamentale per la strada verso il Motomondiale.

Inizialmente il campionato britannico forniva l’opportunità a quei piloti che meglio si distinguevano di partecipare esclusivamente al CEV Moto3, ma dal 2021 la prospettiva è cambiata con la possibilità di competere anche nella Red Bull Rookies Cup, nella European Talent Cup o nel FIM Junior GP.

I piloti che più si sono distinti un questa categoria sono diventati famosi anche in ambito europeo, come il primo vincitore Rory Skinner, che attualmente è uno dei piloti di punta nel British Superbike. Il vincitore della scorsa stagione Casey O’Gorman è attualmente impegnato sia nello JuniorGP che nella Red Bull Rookies Cup, mentre Scott Ogden è il primo ad essere approdato nel Motomondiale, dove sta disputando la Moto3 con il tea VisionTrack Racing.

Stuart Higgs, Direttore di MSVR: “Siamo lieti di estendere la nostra collaborazione con Dorna in questa categoria. Abbiamo obiettivi assolutamente condivisi per fornire le migliori condizioni possibili ai piloti mentre corrono sulla strada verso la MotoGP. La BTC è un momento clou dei nostri weekend di gara del BSB, così come il momento clou della stagione al Gran Premio di Gran Bretagna.

Ana Ezpeleta, Direttore della promozione dei talenti di Dorna Sports: “Siamo molto felici di firmare ed annunciare questo nuovo accordo con MSVR, che conferma il futuro della Honda British Talent Cup. Avere Scott Ogden, uno dei nostri primi campioni, che ora corre ed impressiona in Moto3 mostra la forza e il successo della British Talent Cup, entrambi cresciuti dall’inizio della nostra collaborazione con MSVR. Essendo l’unica classe Moto3 britannica, la competizione offre un terreno di prova ancora migliore per i giovani piloti che corrono nel Regno Unito e dopo tre stagioni di successo di collaborazione tra Dorna e MSVR, non vediamo l’ora di vedere cosa possono portare i prossimi tre.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente BSB: Luke Mossey completerà la stagione con PR Racing Successivo WSX: Si aggiorna l'elenco degli iscritti. Annunciato il secondo round

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.