BSB: Kyle Ryde trionfa a Donington in Gara 1

credits: Instagram OMG Racing UK

Il pilota della Yamaha beffa O’Halloran al photofinish e conquista la prima vittoria stagionale in un podio tutto Yamaha, con Ray terzo

Un’incredibile prima gara del British Superbike sul tracciato di Donington Park in configurazione National ha visto il primo successo stagionale di Kyle Ryde. Il portacolori del team OMG Racing UK ha condotto la quasi totalità della prima corsa del weekend in prima posizione, contenendo inizialmente il compagno di squadra Bradley Ray, salvo poi dover lottare nel corso dell’ultimo giro contro un arrembante Jason O’Halloran, che per soli 38 millesimi si è dovuto arrendere al pilota privato della Yamaha sulla linea del traguardo.

Il duo OMG Racing UK ha condotto in testa buona parte della gara, con O’Halloran che inizialmente ha dovuto lottare con il duo Kawasaki composto da Rory Skinner e Lee Jackson, con a tratti anche un buon Glenn Irwin che si è introdotto nella bagarre. L’alfiere del team McAMS Yamaha è poi riuscito a scrollarsi di dosso la concorrenza andando a caccia di Ryde e Ray, riuscendo a sopravanzare quest’ultimo a pochi giri dalla fine e recuperando il gap da Ryde, attaccandolo all’ultima chicane, mantenendo anche il vantaggio all’ultima curva.

Tuttavia l’australiano non è riuscito a capitalizzare il sorpasso, consegnando la vittoria nelle mani di Ryde, che ottiene così il primo successo stagionale e diventa il 4° vincitore in 7 gare finora disputate nella stagione 2022 del BSB. Ray ha comunque chiuso in 3ª posizione, completando la tripletta Yamaha, con Jackson che ha chiuso in 4ª posizione davanti ad Irwin e Christian Iddon, il quale ha avuto la meglio su Skinner piazzando la propria Suzuki in 6ª posizione.

Ottima la gara del campione in carica Tarran Mackenzie, tornato in pista dopo una lunga assenza dovuta a due infortuni rimediati nel corso dell’inverno, ma capace di lottare per la 9ª posizione contro Tommy Bridewell per ben 12 giri, prima di arrendersi e salvare un ottimo risultato e conquistare i primi punti stagionali. Il pilota della Ducati, invece, è riuscito nel finale a prendere Peter Hickman e a chiudergli davanti, terminando la gara in 8ª posizione.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente DTM: Sheldon van der Linde trionfa al Lausitzring in Gara 1 Successivo MotoAmerica: Jake Gagne vince in Virginia in Gara 1

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.