BSB: Mossey tornerà nel 2022 con TAG Racing

Dopo una stagione corsa nella British Supersport, il pilota britannico ritorna nella Superbike d’oltremanica con la Honda già da questo weekend, in preparazione al 2022

Luke Mossey ha firmato un contratto di un anno con il team TAG Racing Honda per la stagione 2022 del British Superbike e gareggerà anche per l’ultimo round della stagione 2021 a Brands Hatch a bordo della Honda CBR1000RR-R Fireblade SP.

Dopo una stagione 2021 impegnativa, il team ha ingaggiato Mossey, che torna nella classe Superbike dopo una fantastica stagione nella Superstock, che lo ha visto conquistare tre vittorie e quattro podi fino ad oggi.

Mossey, che ha all’attivo due vittorie nel BSB, ha goduto di una carriera variegata ed ha titoli nella BSB Riders Cup 2015 e 2016 ed è stato anche un Title Fighter nello Showdown. Lo “Skywalker” ha puntato a diventare nuovamente un combattente per il titolo nel 2022, mentre cercherà di realizzare il potenziale della nuova Fireblade.

Il 29enne scenderà in pista oggi per i suoi primi giri a bordo della CBR1000RR-R e punta a creare un solido weekend di apertura con il team, mentre cerca di ambientarsi rapidamente a bordo della sua nuova moto. Il team ha anche ottenuto il supporto di Honda Racing UK per il secondo anno consecutivo, continuando una forte partnership di lavoro che si è sviluppata.

Gary Winfield, Team Manager: “È emozionante annunciare i nostri piani per la stagione 2022 così presto, abbiamo una visione chiara di dove vogliamo andare con il progetto e Luke è allineato con quelle visioni. Prima di tutto, voglio ringraziare Dan Linfoot per tutto il suo duro lavoro nei tre anni in cui è stato con noi, è stato un professionista modello in tutti i momenti belli e brutti e gli auguriamo buona fortuna per il futuro. Con Luke sentiamo di avere un pilota che sta lavorando sodo e fornirà un feedback vitale e fondamentale per continuare a sviluppare la Fireblade. Avrà il weekend di gara a Brands Hatch per mettersi a suo agio e ritrovare il feeling, non stiamo mettendo alcuna pressione sulle sue spalle questo fine settimana, ma sappiamo che il pilota che è in lui verrà sicuramente fuori. Abbiamo l’ambizione di tornare alla fine del campionato e Luke certamente lo vuole, quindi insieme abbiamo una passione per avere successo e con il continuo supporto di Honda Racing UK sentiamo di avere un pacchetto fantastico per farlo.

Luke Mossey: “Sono assolutamente felice di tornare nella classe Superbike il prossimo anno con TAG Racing Honda, sono una squadra fantastica ed hanno sicuramente la stessa visione che ho io per il 2022. Dalle mie prime conversazioni con Gary e Rob, mi hanno impressionato con la loro passione per il progetto e con quanta fatica c’è dietro le quinte. Di recente mi sono seduto sulla moto per confermare la mia posizione di guida e mi è sembrata subito una pura moto da corsa, e questo mi entusiasma. Con una buona quantità di tempo in sella questo fine settimana e durante la pre-stagione, sono sicuro che saremo dove dovremmo essere, in testa ed in lotta per la top 5 ogni fine settimana. Inizierò questo weekend tranquillamente, sarà molto impegnativo gareggiare sia in Superbike che in Superstock, ma sono sempre pronto per una sfida. È importante che non mi lasci trasportare da me stesso, devo capire come si sente la moto e fare progressi costanti durante il fine settimana. Sono entusiasta per la sfida che questo fine settimana e per il 2022, so di essere un leader nel BSB e sono pienamente fiducioso che abbiamo il pacchetto giusto per dimostrare che io ed il team possiamo farcela.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente BSB: OMG Racing cambia moto e passa a Yamaha. Bradley Ray e Kyle Ryde ancora insieme nel 2022 Successivo WRC: nel 2022 torna la Nuova Zelanda

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.