BSB: O’Halloran si riscatta in Gara 3 a Cadwell Park

credits: Twitter McAMS Yamaha

Un errore di Hickman all’ultimo giro gli nega la possibilità di una storica tripletta. O’Halloran vince ed allunga ulteriormente in campionato

Sarebbe potuto essere un weekend perfetto per Peter Hickman, che dopo la vittoria in Gara 1 e in Gara 2 a Cadwell Park, aveva la concreta possibilità di mettere a segno una storica tripletta dopo un digiuno di oltre 4 anni. Purtroppo per lui un errore all’inizio dell’ultimo giro gli ha negato la gioia più grande.

Il pilota del team FHO Racing, infatti, comandava la terza gara del weekend dopo essere passato in testa ben prima di metà gara, sempre tallonato da Jason O’Halloran. All’ultimo giro Hickman è incappato un errore che ha favorito l’alfiere di McAMS Yamaha, che ha così conquistato in volata la vittoria di Gara 3 davanti al pilota della BMW.

Tommy Bridewell continua la positiva striscia di 4 podi consecutivi, conquistando il gradino più basso del podio per la terza volta nel weekend, con Lee Jackson che ha avuto la meglio su Josh Brookes per la quarta posizione dopo un’intensa battaglia durata per quasi tutto l’arco della gara. Il campione in carica sembra essersi ripreso, oggi, dopo una prima metà di stagione in cui non è mai sembrato il Brookes dell’anno scorso.

Non è andata benissimo, invece, la gara di Christian Iddon. Il pilota della Ducati ha centrato solamente un 7° posto dietro a Glenn Irwin, ma ha comunque potuto riagganciare Tarran Mackenzie al secondo posto in classifica di campionato, sfruttando l’assenza odierna del compagno di squadra di O’Halloran.

Con il round che ha segnato la metà della stagione, O’Halloran allunga ulteriormente in campionato portando a +119 il proprio vantaggio sul compagno di squadra Mackenzie e su Iddon, mentre Bridewell ed Hickman hanno guadagnato la posizione su Danny Buchan, assente dopo l’infortunio di Donington Park.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente WTCR: Magnus ed Urrutia vincono all'Hungaroring Successivo CEV Moto3: Ogden e David Muñoz trionfano ad Jerez

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.