BSB: Pubblicata la prima bozza del calendario 2022

Il BSB 2022 si articolerà su 11 appuntamenti, con l’inizio a Silverstone nel weekend di Pasqua. Brands Hatch chiuderà la stagione

Nella scorsa giornata di sabato MotorSport Vision Racing, organizzatore del British Superbike, ha pubblicato una prima bozza del calendario 2022, che si articolerà su 11 appuntamenti. La stagione comincerà con tre sessioni di test a Snetterton (25-27 marzo), Donington Park (in configurazione National, 31 marzo) e Silverstone (in configurazione National, 6-7 aprile).

I piloti del campionato britannico rimarranno poi a Silverstone, dove nel weekend di Pasqua (15-17 aprile) disputeranno il primo round stagionale sul tracciato in configurazione National, per poi affrontare un’altra sessione di test ad Oulton Park (21 aprile). Dopo un’altra settimana di correrà ancora ad Oulton Park (30 aprile – 2 maggio) per il secondo round stagionale.

Il mese di maggio vedrà anche il terzo appuntamento sul tracciato di Donington Park in configurazione National (20-22 maggio), per poi fermarsi per un mese prima di andare Knockhill (17-19 giugno). Un altro mese di stop prima di affrontare il round di Brands Hatch (22-24 luglio).

Ad agosto si disputeranno i round di Thruxton (12-14 agosto) e Cadwell Park (27-29 agosto), mentre a settembre si andrà a Snetterton (9-11 settembre), Oulton Park (23-25 settembre) e Donington Park (30 settembre – 2 ottobre).

Il round conclusivo della stagione si correrà dal 14 al 16 ottobre a Brands Hatch. Gli ultimi tre appuntamenti stagionali (Oulton Park, Donington Park e Brands Hatch) saranno validi per lo Showdown, che incoronerà il campione 2022.

credits: Twitter British Superbike
Precedente WSBK: Posticipato di una settimana il GP dell'Indonesia Successivo IndyCar: Alex Palou è il nuovo campione, Colton Herta vince a Long Beach

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.