BSB: SYNETIQ BMW Rinnova Danny Buchan ed Andrew Irwin

credits: Twitter SYNETIQ BMW

TAS Racing correrà per il terzo anno consecutivo sotto le insegne di SYNETIQ, riconfermando la stessa formazione del 2021 sulla BMW

SYNETIQ BMW si appresta ad affrontare la stagione 2022 del British Superbike nuovamente con Danny Buchan ed Andrew Irwin, che torneranno per la seconda stagione consecutiva. L’annuncio ufficiale è stato fatto ieri presso lo stand BMW Motorrad al Motorcycle Live di Birmingham.

Entrambi i piloti hanno mostrato un forte potenziale durante la loro prima stagione con la M1000RR di TAS Racing preparata da BMW Motorrad e non vedono l’ora di continuare questo slancio nella prossima stagione con il team ufficiale BMW per la Gran Bretagna.

Buchan ha ottenuto due vittorie in questa stagione, entrambe a Knockhill in Gara 2 e Gara 3, ed altri tre podi, qualificandosi per lo Showdown e terminando la stagione al settimo posto assoluto. Anche Irwin ha goduto di un podio durante la sua prima stagione sulla M1000RR.

Philip Neill, Team Principal: “Dopo la conferma delle nostre continue partnership con BMW e SYNETIQ, abbiamo sempre preferito continuare con Danny ed Andrew per la stagione 2022 del BSB. Entrambi i piloti sono davvero perfetti per il nostro team e tutti in TAS Racing sono entusiasti della prospettiva di sfruttare le nostre numerose e forti prestazioni nel 2021, sfidandosi per vittorie e podi con la BMW M1000RR nel 2022.

Danny Buchan: “Sono al settimo cielo per rimanere con TAS Racing e SYNETIQ BMW per il 2022. Il piano iniziale era sempre quello di fare una seconda stagione e provare a vincere il titolo. Questa prima stagione è stata buona con vittorie e podi, ma con una stagione di sviluppo ora alle spalle sono entusiasta di vedere fino a che punto possiamo portarla nel secondo anno con il supporto di BMW Motorrad. Ho imparato molto durante l’anno e mi sono connesso con il team ed il mio equipaggio. Ora ci capiamo appieno e credo che possiamo gareggiare con forza ed avere un ottimo 2022. Non vedo l’ora di iniziare.

Andrew Irwin: “Sono davvero entusiasta di continuare con SYNETIQ BMW fino al 2022. Non ha senso nascondersi o scappare dal fatto che il 2021 non è stato il mio momento migliore nel BSB, quindi ho molte motivazioni per capovolgerlo e dimostrare di cosa sono capace sulla M1000RR. Grazie a TAS Racing per aver mostrato l’impegno a tenermi a bordo per il prossimo anno, e ora non vedo l’ora di ripagare la fiducia che hanno dimostrato in me con una forte campagna. Sono entusiasta di tornare a gareggiare, capovolgere questa nave e mettere la SYNETIQ BMW sui podi nel 2022.

Lineup BSB 2022MotoPilota 1Pilota 2Pilota 3Pilota 4
Paul Bird MotorsportDucati Panigale V4 RJosh BrookesTom Sykes
Oxford Racing Moto RapidoDucati Panigale V4 RTommy Bridewell
McAMS YamahaYamaha YZF-R1Tarran MackenzieJason O’Halloran
OMG RacingYamaha YZF-R1Bradley RayKyle Ryde
Honda Racing UKHonda CBR1000RR-RGlenn IrwinRyo MizunoTakumi TakahashiTom Neave
TAG RacingHonda CBR1000RR-RLuke Mossey
Black Onyx Security HondaHonda CBR1000RR-RLuke Hopkins
Lee Hardy RacingKawasaki Ninja ZX-10RRLeon Haslam
FS-3 RacingKawasaki Ninja ZX-10RRLee JacksonRory Skinner
Rapid CH RacingKawasaki Ninja ZX-10RRJosh OwensLiam Delves
GR MotorsportKawasaki Ninja ZX-10RRStorm Stacey
DAO RacingKawasaki Ninja ZX-10RRDean Harrison
SYNETIQ BMWBMW M1000RRDanny BuchanAndrew Irwin
FHO RacingBMW M1000RRPeter HickmanRyan Vickers
PR RacingBMW M1000RRDan LinfootFraser RogersDan Jones
NP Motorcycles BMW M1000RR Sam CoxJoe Sheldon-Shaw
Crowe RacingBMW M1000RRChrissy Rouse
Buildbase SuzukiSuzuki GSX-R1000Christian IddonDanny Kent
Powerslide SuzukiSuzuki GSX-R1000Bjorn Estment
Specsavers SuzukiSuzuki GSX-R1000Leon Jeacock

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente EWC: Krummenacher debutta con Wójcik nel 2022 Successivo BSB: O'Halloran ci riprova con McAMS Yamaha per il 2022

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.