BSB: Tommy Bridewell rinnova con Moto Rapido per il 2022

credits: Twitter Tommy Bridewell

Prosegue il sodalizio tra il pilota britannico ed il team privato Ducati per il quarto anno consecutivo

Mentre la stagione 2021 del British Superbike volge al termine, con ancora l’ultimo round da disputare nel prossimo weekend a Brands Hatch, è arrivato qualche giorno fa il rinnovo contrattuale di Tommy Bridewell con il team Moto Rapido Ducati, che ancora una volta sarà supportato da Oxford Products.

La squadra di Steve Moore è stata la prima ad annunciare le proprie intenzioni per il 2022, riconfermando il pilota britannico, che si trova ancora in piena lotta per la vittoria del titolo di campione britannico Superbike nella stagione 2021. Il Title Fighter occupa attualmente la terza posizione in campionato, con 21 punti di distacco dal leader Tarran Mackenzie, con ancora 75 punti da assegnare.

Steve Moore, Team Manager: “Sono davvero felice di annunciare che Tommy rimarrà con il team Oxford Products Racing Ducati per la prossima stagione. Abbiamo fatto molta strada da quando abbiamo iniziato a lavorare insieme. Quello che è iniziato come poche gare si è trasformato in una relazione di lunga data, difficile da trovare. Finora abbiamo festeggiato vittorie, podi e stiamo lottando per il campionato, quindi sono entusiasta di vedere cosa possiamo continuare a realizzare come squadra. Ora possiamo guardare avanti alla prossima stagione, ma soprattutto concentrarci sulla lotta per il titolo di quest’anno senza alcuna distrazione e questo è importante per tutti noi. Voglio anche ringraziare il nostro title sponsor Oxford Products che continua la sua associazione con noi insieme a molti dei nostri partner di lunga data. Questa continuità in tutte le aree del team sarà solo positiva, poiché continuiamo la nostra ambizione di ottenere ulteriori successi nella British Superbike.

Tommy Bridewell: “Sono ovviamente molto felice di stare con il team Oxford Products Racing Ducati per un altro anno. Per me è stata una decisione logica continuare la prossima stagione, siamo forti come squadra e la Ducati è il pacchetto completo. Sento che insieme possiamo lottare per il campionato. Sono davvero entusiasta per il resto di quest’anno, i test pre-stagionali e per il 2022. È bello essere in una posizione ora in cui il mio contratto è firmato e posso davvero concentrarmi sull’ultimo round di quest’anno e continuare ad andare avanti.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente WSSP: Motozoo in Argentina con Jeffrey Buis Successivo CIV SBK: Kawasaki torna nel campionato italiano con Black Flag Motorsport

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.