BTC: Garness e Veijer aprono la stagione 2022

Johnny Garness e Kiyano Veijer trionfano nelle prime due gare stagionali sul tracciato di Silverstone. Harrison Crosby leader di campionato

Oltre al British Superbike, il percorso di Silverstone in versione “National” ha ospitato questo fine settimana il primo round della British Talent Cup, uno dei campionati promozionali che fa parte del programma “Road to MotoGP” in terra britannica, sorella delle varie Talent Cup sparse in giro per il mondo (tra cui l’Asia Talent Cup, la Northern Talent Cup, la European Talent Cup, la North America Talent Cup e la più prestigiosa Red Bull Rookies Cup).

Con un format di gara leggermente diverso rispetto al BSB, con due gare anziché tre, la stagione 2022 vede al via numerosi piloti che dovranno raccogliere l’eredità lasciata da Casey O’Gorman, capace l’anno scorso di dominare il campionato pur avendo saltato ben tre round (e quindi 6 gare) per infortunio, conquistando ben 8 vittorie e due secondi posti su 13 gare disputate.

Un’eredità molto difficile da raccogliere, ma l’assenza del campione 2021 avrà sicuramente modo di portare in pista delle gare più imprevedibili e con più vincitori diversi nell’arco della stagione. Proprio come accaduto in questo weekend a Silverstone. In questo senso i giovani piloti britannici hanno avuto un paio di gare in cui due atleti sono stati in grado di salire sul gradino più alto del podio.

Nella prima gara Johnny Garness è emerso vittorioso all’ultimo giro avendo la meglio su Harrison Crosby. Il pilota del Visiontrack Racing Team ha mantenuto la prima posizione al via dopo aver conquistato la pole position ed ha guidato il primo giro prima di venire messo sotto pressione dalla concorrenza. Mentre il comando della gara è cambiato di mano costantemente nei 22 giri, Garness ha imposto il suo ritmo negli ultimi due giri ed è riuscito a finire la gara con un vantaggio di quasi otto decimi su Crosby, con Carter Brown sul terzo gradino del podio.

Nella seconda gara, Kiyano Veijer ha festeggiato la sua prima vittoria dell’anno dopo un ultimo giro molto emozionante. Veijer aveva raggiunto la testa della gara prima che il gruppo iniziasse l’ultimo giro e poi Garness prima e Rhys Stevenson e Brown dopo, sono finiti in terra vanificando le loro possibilità di cogliere punti importanti. Così, Veijer è stato il grande vincitore della seconda gara del weekend, seguito da Crosby e Julian Correa.

In termini di campionato, Crosby prende il comando con un totale di 40 punti dopo essere riuscito a finire secondo in entrambe le occasioni. Il vincitore della seconda gara, Veijer, è vicino al pilota del team Banks Racing con un ritardo di soli due punti, mentre Garness è terzo ma già con un ritardo di 15 punti dal leader della classifica generale.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente BSB: Glenn Irwin firma la tripletta a Silverstone. Sua anche Gara 3 Successivo Supercross 450: Jason Anderson torna al successo ad Atlanta

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.