CEV Moto3: Kelso conquista a Portimão la prima vittoria in carriera

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
credits: Instagram Joel Kelso

L’australiano centra il primo successo in carriera nel Mondiale Junior, davanti ad Holgado ed Uriarte

In una gara spezzettata, a causa di una bandiera rossa, il CEV Moto3 regala sempre grande spettacolo.

A Portimão è infatti andata in scena una gara piena di bagarre, ma alla fine sono stati in tre a rimanere in lotta per la vittoria, andata dunque a Joel Kelso per appena 5 millesimi sul leader Daniel Holgado, il quale guadagna punti preziosissimi in ottica campionato.

Giunge 3° invece Marcos Uriarte, creando così un podio composto da KTM, Husqvarna e GASGAS. Da notare che Kelso, nonostante la pole, aveva perso varie posizioni alla ripartenza dopo l’incidente di Harrison Voight e di quello successivo di Mario Suryo Aji con David Real, i quali avevano appunto causato la bandiera rossa, fortunatamente senza conseguenze gravi.

Tornando alla classifica, in 4° posizione troviamo Josè Antonio Rueda, migliore delle Honda, seguito da David Muñoz, entrambi sanzionati. Dobbiamo invece scendere al 9° piazzamento per trovare la prima TM Racing, ovvero quella di David Salvador.

Delude Iván Ortolá, 12° e con adesso un distacco consistente in classifica da Holgado. Segnaliamo infine il 15° posto di Luca Lunetta, unico italiano a punti in quel di Portimão.

Precedente CIVM: Simone Faggioli vola alla Trento - Bondone Successivo W Series: Jamie Chadwick conquista la vittoria nel GP d'Austria

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.