CEV: Si chiude la stagione a Valencia. In Moto3 Kelso trionfa in Gara 1, Holgado vince in Gara 2 ed è campione. López vince in Moto2

credits: Twitter Everything Moto Racing

Alonso López ottiene la seconda vittoria in Moto2, Joel Kelso rimonta dal 30° posto per trionfare in Gara 1 nella Moto3. Daniel Holgado fa 9° in Gara 1, ma diventa campione, trionfando poi in Gara 2

Si è conclusa la stagione 2021 del FIM CEV Repsol nella sua ultima annata con questa denominazione (dal prossimo anno sarà JuniorGP), che ha incoronato Daniel Holgado come Campione Mondiale Junior. Al pilota del team Aspar è bastato il 9° posto in Gara 1 per laurearsi campione con una gara d’anticipo, sfruttando lo zero in gara di David Muñoz, partito dalla pit-lane per guida irresponsabile durante le FP2.

Gara 1 Moto3

Una prima gara della Moto3 con condizioni miste del tracciato, a causa della pioggia che ha coinvolto il Circuit Ricardo Tormo di Valencia nella giornata di ieri. A trionfare è stato un incredibile Joel Kelso, autore di una grandissima rimonta dopo la qualifica più disastrosa di sempre che l’ha visto partire dalla trentesima casella sulla griglia di partenza.

Il pilota dell’AGR Team, dopo una splendida corsa, ha chiuso in prima posizione davanti a David Alonso ed Iván Ortolá, che grazie al terzo posto ha scavalcato Muñoz in campionato, con quest’ultimo caduto all’ultimo giro. Dopo l’ottima pole conquistata ieri, Scott Ogden conquista una buona quarta posizione, nonostante un brivido in rettilineo, quando ha rischiato di finire in terra dopo essere stato colpito da José Julián García, il quale ha ricevuto un doppio Long Lap Penalty, riuscendo comunque a terminare la gara in settima posizione, dietro anche a Davis Salvador e Syarifuddin Azman.

Il nostro Matteo Bertelle ha chiuso in ottava posizione, proprio davanti al neocampione Holgado, con Alberto Ferrández a completare la top 10 nella sua prima esperienza nel Mondiale Junior. Buona anche la prestazione di Luca Lunetta, 11° davanti a Collin Veijer, Tatchakorn Buasri, Senna Agius e Daniel Muñoz, che ha completato la zona punti.

Gara 2 Moto3

Dopo la vittoria del campionato, Holgado ha festeggiato alla grande con la vittoria dell’ultima gara stagionale con soli 22 millesimi di vantaggio su Ortolá, il quale consolida la seconda posizione in campionato grazie ad un’altra caduta di David Muñoz, in terra nuovamente all’ultimo giro.

Ottima quarta posizione per il nostro Bertelle, il quale precede Ogden, Kelso ed Azman, con Diogo Moreira, Alonso e Veijer a completare la top 10. Un’altra buona prestazione di Luca Lunetta, che chiude all’11° posto anche Gara 2, davanti a Ferrández, l’argentino Marco Morelli, Takuma Matsuyama e Jose Antonio Rueda, il quale completa la zona punti.

Classifica CEV Moto3

Gara Moto2

Dopo aver visto Fermín Aldeguer dominare il campionato europeo, Alonso López chiude il CEV Moto2 con la seconda vittoria stagionale, dopo essere partito dalla pole ed aver condotto in prima posizione fino alla bandiera rossa, esposta a 5 giri dalla fine per la rottura del motore della moto di Leon Orgis.

Il pilota del Team Ciatti si impone, così, davanti ad Aldeguer, che nei primi due giri ha dovuto vedersela con Adam Norrodin, il quale ha poi perso la terza posizione a vantaggio del proprio compagno di squadra Lukas Tulovic, con il malese che ha chiuso al quarto posto finale.

Classifica CEV Moto2
/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente WSSP: Cluzel trionfa a Mandalika in Gara 2 Successivo F1: Hamilton trionfa in Qatar ed accorcia su Verstappen

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.