CIRT: Paolo Andreucci e Rudy Briani si aggiudicano il Rally della Val D’Orcia

L’equipaggio Campione in Carica ha piazzato la Škoda Fabia Rally2 Evo davanti a tutti

Foto: Aci Sport

Si è conclusa con la vittoria di Paolo Andreucci-Rudy Briani la 13esima edizione del Rally della Val D’Orcia, appuntamento che ha aperto la stagione 2022 del Campionato Italiano Rally Terra. I portacolori del team MRF Tyres ha piazzato la Škoda Fabia Rally2 Evo di H-Sport davanti alla vettura gemella di Alberto Battistolli-Simone Scattolin (+8”9). Il duo della Scuderia Palladio ci ha provato in tutti i modi a portarsi a casa la vittoria, ma alla fine si è dovuto accontentare della medaglia d’argento. Sul terzo gradino del podio troviamo la Fabia Rally2 Evo di Giacomo Costenaro-Justin Bardin (+21”1). In quarta piazza troviamo l’ennesima Fabia Rally2 Evo, quella guidata da Jacopo Trevisani-Andrea Marchesini, mentre Jader Vagnini-Elisabetta Franchina sono riusciti a concludere in quinta piazza nonostante nell’ultima PS si sia reso protagonista di una toccata. A seguire troviamo le Fabia Rally2 Evo di Enrico Oldrati- Elia De Guio, Mauro Miele-Luca Beltrame, mentre Massimiliano Tonso-Danilo Fappani, Mattia Codato-Cristian Dinale e Daniele Ceccoli-Piercarlo Capolongo hanno completato la Top 10 assoluta. Tra le due ruote la vittoria è andata nelle mani di Nicolò Marchioro e Marco Marchetti, in gara con una Peugeot 208 Rally4.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente MXGP: Arriva la prima vittoria di Renaux in Argentina Successivo MXGP: Gajser vince Gara 2 e GP dell'Argentina

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.