CIRT: Paolo Andreucci mette la firma sulla 29° edizione del Rally Adriatico

Il garfagnino ottiene la sua seconda vittoria stagionale nel tricolore terra

Foto: Aci Sport

Paolo Andreucci e Rudy Briani si sono aggiudicati la 29esima edizione del Rally Adriatico, secondo atto del Campionato Italiano Rally Terra. I portacolori del team MRF Tyres hanno piazzato la Škoda Fabia Rally2 Evo davanti alla vettura gemella di Enrico Oldrati-Elia De Guio. L’equipaggio della MS Munaretto s.r.l. si trovava al comando dopo aver vinto le tre prime prove speciali, ma nelle PS successive non è riuscito a difendersi dagli attacchi di Andreucci-Briani, concludendo la gara in seconda piazza a 12.4’’ dai vincitori. Giacomo Costenaro e Justin Bardini hanno piazzato la loro Fabia Rally2 Evo in terza posizione assoluta. Da segnalare che Costenaro ha accusato un infortunio alla mano destra, la lussazione di un dito contro la leva del freno a mano, ma per fortuna il pilota della Hawk Racing Club Srl è riuscito a stringere i denti. In quarta posizione troviamo la Fabia Rally2 Evo di Emanuele Dati-Giacomo Ciucci, mentre Andrea Dalmazzini e Andrea Albertini si sono classificati in quinta piazza con la Hyundai i20 N Rally2. A seguire troviamo le Fabia Rally2 Evo di Giuseppe Dettori-Carlo Pisano e di Massimiliano Tonso-Danilo Fappani, questi ultimi autori di un errore sulla seconda prova che gli ha fatto perdere ben 29 secondi. Jader Vagnini-Elisabetta Franchina, Daniele Ceccoli- Piercarlo Capolongo e Jacopo Trevisani-Andrea Marchesini hanno completato la Top 10 con le loro rispettive Fabia. Nicolò Marchioro e Marco Marchetti hanno piazzato la loro Peugeot 208 Rally4 davanti a tutti nella classifica riservata ai protagonisti del Campionato Italiano Rally Terra Due Ruote Motrici, mentre Davide Nicelli e Tiziano Pieri sono stati i migliori tra gli equipaggi del Campionato Italiano Assoluto Rally Junior.  lessandro Casella e Rosario Siragusano hanno concluso alle loro spalle con un ritardo di 17.4”, mentre Mattia Zanin e Fabio Pizzol hanno completato il podio (+19.7”). Il Campionato Italiano Rally Terra tornerà nel weekend dell’ 8-9 luglio con il Rally di San Marino.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente FE: McLaren presente dal 2023 Successivo CIS: Salvatore Venanzio si porta casa la 27°edizione dello Slalom di Novara di Sicilia

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.