CIV SBK: Luca Vitali si separa da Guandalini Racing

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
credits: Facebook Luca Vitali

Il pilota di Rimini ha dato l’annuncio sui profili social

Cambiano i programmi di Luca Vitali per il 2021.
In un’intervista rilasciata qualche giorno fa a Motosprint, il pilota romagnolo ha rivelato che i piani per la nuova stagione prevedevano una nuova continuazione nel CIV Superbike insieme al team Guandalini, ma la pandemia da coronavirus ha convinto il team a cambiare strada e virare su Ayrton Badovini, che si è unito al team ad inizio dicembre.

Vitali ha corso la stagione 2020 con il team Guandalini in sella alla BMW S1000RR, con la quale ha concluso al quarto posto finale, conquistando anche due podi, un terzo posto in Gara 1 a Misano ed un secondo posto in Gara 1 a Vallelunga.

Di seguito il messaggio di Vitali sui suoi profili Facebook ed Instagram: “È da tempo che non posto nessuna foto, è da più di due mesi che aspetto di capire cosa fare nel 2021… Oggi purtroppo devo annunciare la separazione dal CherryBox24 Guandalini Racing Team e da BMW Motorrad, moto a cui sono molto legato e con cui dal 2018 mi sono sempre tolto delle belle soddisfazioni e diversi podi nel CIV.
Con questo post ci tengo a ringraziare il team che quest’anno mi ha dato la miglior moto possibile per provare a giocarsela con chi la fa da padrone nel campionato italiano… Peccato che la sfortuna si sia messa di mezzo e senza qualche errorino commesso per disattenzioni il 2° posto finale in campionato sarebbe stato alla portata… Io mi sono divertito e spero di aver fatto divertire anche chi in questi anni mi ha seguito.

A breve comunicherò il mio 2021.

Precedente Dakar, Auto: Carlos Sainz si aggiudica la Prima Tappa. Problemi per Sébastien Loeb Successivo CIV Pre Moto3: AC Racing Team al via con quattro piloti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.