CIV SBK: Pasini al posto di Krummenacher a Misano

credits: Instagram Mattia Pasini

Dopo aver abbandonato anticipatamente il team Broncos, il pilota riminese correrà nel primo round con la Yamaha del Keope Motor Team

Una telenovela che si è sviluppata nelle ultime settimane e che, almeno sulla carta, sembra essersi conclusa con l’ufficialità proprio di questa mattina. Inizialmente convocato dal Broncos Racing Team per disputare la stagione 2022 del CIV Superbike, Mattia Pasini ha lasciato la squadra di Luca Conforti meno di 10 giorni fa.

Immediatamente sono subito circolate le prime speculazioni, molto forte quella che lo voleva come sostituto di Barry Baltus in Argentina nel Mondiale Moto2 viste le condizioni di salute ancora precarie del pilota belga, che appunto non correrà a Termas de Río Hondo. Ad avvalorare questa tesi è stato un test di Pasini con una Kalex Moto2, lo stesso mezzo utilizzato dal team RW Racing GP nella classe di mezzo del Motomondiale, ma lo stesso pilota di Rimini ha smentito, concedendo un’intervista al sito Corsedimoto.com nel quale ha semplicemente spiegato che il motivo era legato al fatto che “ci siamo resi conto di non poter lottare per la vittoria“.

Quando tutte le speranze di rivedere Pasini correre in moto stavano ormai per svanire, questa mattina è arrivata una notizia confortante per i fan del pilota di Rimini. Il Keope Motor Team, infatti, ha comunicato che Pasini correrà nel primo round del CIV Superbike a Misano (in scena in questo weekend) al posto dell’indisponibile Randy Krummenacher, del quale non è chiaro quale sia il motivo del forfait (si ipotizza la positività al covid).

Il Keope Motor Team, quindi, si presenta in grande spolvero con un accoppiata di piloti di primordine. La squadra romagnola ha confermato il veloce ed esperto Niccolò Canepa, a cui ha affidato anche lo sviluppo della Yamaha YZF-R1 in configurazione CIV, il quale sarà così affiancato da un determinato Mattia Pasini, che proprio in quel di Misano effettuava un test con la moto dei tre diapason circa un anno fa.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente WSBK, Troy Bayliss: "Il 2006 è stato l'anno più folle!" Successivo MotoGP: Bradl sostituirà Márquez in Argentina

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.