CIV SBK: Russo, Ferroni e Bernardi: Nuova M2 Racing presenta lo squadrone Aprilia

Nuova M2 Racing a tre punte con l’Aprilia RSV4 1100

Dopo la splendida stagione 2020, conclusa con la vittoria nel Campionato Costruttori, nel Campionato Piloti con Lorenzo Savadori e nel Campionato team con Nuova M2 Racing, l’Aprilia aumenta le forze in campo per la stagione 2021 del CIV Superbike.
A guidare le RSV4 1100 del team Nuova M2 Racing ci saranno ben tre piloti.

La punta di diamante dello squadrone Aprilia sarà Riccardo Russo, che tornerà a correre dopo lo stop dell’anno scorso a causa di un incidente automobilistico il 27 gennaio 2020, che gli ha comportato la frattura di di un braccio, del femore sinistro e di tibia e perone destri, comportandone l’assenza da tutte le competizioni per il 2020.
Il pilota campano aveva firmato un contratto con Nuova M2 Racing a dicembre 2019, ma a causa dell’incidente il team di Enzo Chiapello ha virato su Savadori, che con la squadra veneta vinse la Superstock 1000 nel 2015.

Dal National Trophy 1000 arriva Flavio Ferroni, che nel 2020 ha chiuso il campionato al quinto posto con l’Aprilia di Nuova M2 Racing. Il pilota di Alba Adriatica è salito tre volte sul podio nella stagione scorsa, con la vittoria in Gara 2 al Mugello, ed il doppio podio ad Imola, terzo in Gara 1 e secondo in Gara 2.

Cambia moto Alex Bernardi, che nel 2020 ha corso in Superbike con la BMW del team VTF Racing ed ha chiuso la stagione al nono posto, davanti al pilota che era compagno di Savadori l’anno scorso, ovvero Eddi La Marra. Il pilota di Cattolica ha mostrato grandi segnali di crescita dopo un 2019 abbastanza opaco corso sulla Ducati del team Barni, al fianco di Michele Pirro.
Bernardi, sarà parecchio impegnato nel 2021, perché oltre al CIV prenderà parte anche alla Coppa Italia.

Riccardo Russo: “Torno finalmente in pista dopo il peggior anno della mia vita e della mia carriera a causa dell’incidente dello scorso anno che ormai è solo un brutto ricordo. Sono contentissimo di tornare a correre in moto con la nuova Aprilia RSV4, per questo mi sto allenando duramente per tornare più forte che mai. Non vedo l’ora di iniziare con tutti i ragazzi di Nuova M2 Racing.

Flavio Ferroni: “Sono molto contento di continuare con Nuova M2 Racing e con Aprilia perché lo scorso anno mi sono trovato molto bene sia con il team che con la moto. Sfortunatamente nel 2020 non sono riuscito a centrare l’obiettivo di vincere il National Trophy 1000 ma ritengo che sia stata comunque una stagione positiva in cui sono cresciuto molto grazie al team. Quest’anno sarò impegnato nel CIV Superbike e sono molto motivato. Dovremo lavorare duramente nei test invernali per mettere a punto la nuova centralina e farci trovare pronti per la prima gara del Mugello. Mi sto impegnando molto in allenamento per raggiungere gli obiettivi che mi sono prefissato per la stagione 2021.

Alex Bernardi: “Sono molto fiero di entrare a far parte del team Nuova M2 Racing con una moto Aprilia che anche lo scorso anno a mio avviso si è rivelata come moto più equilibrata in tutti campi grazie a Lorenzo (Savadori, ndr) e al lavoro del team. A detta di tutti è una moto molto veloce e affidabile, per questo spero di riuscire a trovare la giusta fiducia che mi è mancata negli scorsi anni con marchi diversi. Ho avuto modo di parlare con alcuni tecnici del team, mi sono sembrati molto professionali, spero di riuscire a trovarmi a mio agio per essere competitivo fin da subito. Mi sto allenando molto in vista dei campionati che affronterò, per questo faccio tanti sacrifici che spero verranno ripagati con il giusto feeling e competitività. Non voglio prefissarmi obiettivi, i miei compagni di squadra sono molto veloci quindi inizialmente voglio mettermi in competizione con loro per capire a che livello sono.

Fonte: Wide Magazine

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Marcus Grönholm: "La Peugeot 206 WRC e la Toyota Corolla WRC sono le mie auto preferite" Successivo CIV SSP300: Marfurt rinnova con Runner Bike

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.