Comunicato Prema Powerteam Formula Regional: Il Prema Powerteam ha un weekend altalenante ad Imola

Non è stato il weekend più facile per il Prema Powerteam ad Imola, con la Formula Regional European Championship che è andata nella pista italiana per il settimo e penultimo round del 2020. Dopo aver conquistato il Titolo Team a Barcellona, la squadra italiana ha portato a casa tre podi con Arthur Leclerc e Gianluca Petecof, mentre Oliver Rasmussen ha è stato sfortunato dopo una brillante Qualifica 1.

Il pilota danese ha ottenuto una splendida pole per Gara 1, ma i problemi al cambio gli hanno impedito di fare un vero tentativo in Q2. Purtroppo il problema si è ripresentato poco prima di Gara 1 e Rasmussen non è riuscito a prendere il via. Ha poi realizzato due brillanti prestazioni dalle retrovie per assicurarsi un doppio sesto posto in Gara 2 e Gara 3.

Anche Leclerc è stato colpito da problemi meccanici in Gara 2, ma dopo aver conquistato il terzo posto al sabato, ha messo a segno un’altra ottima prestazione in Gara 3 per ottenere la seconda posizione, massimizzando i punti.

Jamie Chadwick è finifa due volte in top 10. La pilota britannica ha mostrato un buon potenziale, ma una qualifica difficile l’ha costretta a partire nelle retrovie su una pista difficile per i sorpassi. Inoltre, è stata esclusa dalla gara in Gara 1, il che ha ulteriormente ostacolato i suoi progressi.

Il team attende ora un finale di stagione positivo ed emozionante a Vallelunga.

Oliver Rasmussen: “È stato piuttosto deludente. Eravamo qui per ottenere almeno due vittorie come nell’ultimo evento ed abbiamo avuto il passo con la pole in Q1. Quindi il problema in Q2 ovviamente non ci ha aiutato, inoltre non prendere parte a Gara 1 per i 25 punti è una grossa perdita in termini di campionato. Non eravamo qui per questo. Dobbiamo solo lavorare e tornare più forti a Vallelunga per poter fare tripletta e lottare per il campionato.

Gianluca Petecof: “Non è stato il fine settimana che meritavamo o per cui avevamo lavorato. Non è stato facile da Barcellona, ma ci eravamo preparati per fare una bella corsa qui. Sfortunatamente non abbiamo mai avuto il passo e le qualifiche sono state davvero deludenti partendo fuori dalla top 5 in tutte le gare. In gara 1 è stato abbastanza difficile non riuscire a muovermi dall’ottava posizione a causa di un mio errore. In Gara 2 e Gara 3, si trattava di massimizzare con buone partenze e guadagnare posizioni. Finire con un podio e poi con il quarto posto è davvero il massimo che avremmo potuto fare qui. Sono contento di partire ancora in testa al campionato. Ora dobbiamo rimetterci insieme e lottare per questo a Vallelunga.

Arthur Leclerc: “Sono contento del fine settimana visto che il nostro passo era tornato da Barcellona e in generale ci siamo ripresi bene. Il problema meccanico in gara 2 è stato ovviamente un po’ deludente per me. Ma alla fine è così, faccio anche degli errori, quindi mi concentro solo sul miglioramento del ritmo. Non vedo l’ora che arrivi il prossimo evento.

Jamie Chadwich: “Il nostro weekend è stato principalmente caratterizzato da una qualifica difficile. Non è facile passare qui e quindi abbiamo faticato a fare buoni progressi nelle gare. Abbiamo iniziato a mostrare segni di ritmo migliore, quindi speriamo di poterlo sfruttare al meglio e finire in alto a Vallelunga.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Comunicato Suzuki Ecstar MotoGP: Suzuki chiude il campionato 2020 con un primo ed un terzo posto Successivo Comunicato Pramac Racing MotoGP: Jack Miller saluta Pramac Racing con un podio fantastico, Pecco costretto subito al ritiro

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.