Cross-Country Bajas: Vladimir Vasilyev è campione del mondo

Credits. fia.com

Vladimir Vasilyev ha vinto il titolo Cross-Country Bajas dopo gli ultimi due eventi consecutivi in Arabia Saudita. Mentre il russo era fuori dal podio in entrambe le Baja Hail, i punti accumulati per tutta la stagione, combinati con le penalità applicate ad alcuni degli altri equipaggi in lotta, gli ha permesso di vincere il titolo per appena 2,5 punti. E, poiché il suo navigatore è cambiato dopo il round inaugurale della stagione, Tom Colsoul – che fa coppia con Bernhard Ten Brinke – si aggiudica il titolo di Co-Piloti.
Dopo l’applicazione di penalità per quattro dei principali contendenti, il pluricampione di rally, cross-country e triplo vincitore della Dakar Carlos Sainz ha vinto il Baja Hail II con Lucas Cruz al suo fianco. Gli spagnoli sono stati i vincitori della sezione di 311 chilometri e la sesta posizione nella tappa più corta di 108 chilometri di mercoledì è stata sufficiente per l’equipaggio MINI, che ottenie la vittoria di tappa assoluta.
Nasser Al-Attiyah e Mathieu Baumel si erano catapultati nella contesa per il titolo dopo l’ottima prestazione a Baja Hail I dello scorso fine settimana. Tuttavia, le penalità ricevute li hanno portati al secondo posto nella classifica dell’evento, a soli sei secondi dalla vittoria.
Stéphane Peterhansel ed Edouard Boulanger hanno concluso al terzo posto nel loro primo evento insieme in condizioni desertiche e il pilota locale Yazeed Al Rajhi, guidato dal tedesco Dirk von Zitzewitz, ha conquistato un’altra solida quarta posizione nel suo evento di casa. Il pilota saudita ha perso tempo con due forature. Jakub Przygoński e Timo Gottschalk finiscono quinti con una Toyota Hilux Overdrive davanti a Vasilyev, sesto. Navigato da Dmytro Tsyro, il russo ha concluso le due tappe in quinta e settima posizione sulla strada per il titolo.
L’equipaggio composto da Bernhard Ten Brinke e Tom Colsoul non hanno potuto lottare fino alla fine a causa di sfortune e penalità. La coppia olandese / belga ha perso tempo con due forature e si è classificata settima assoluta a Baja Hail II. Ten Brinke finisce a pari punti con Al-Attiyah alla fine della stagione, con Colsoul che conquista il titolo di Co-Piloti.
Nella combattutissima categoria T3, Saleh Abdullah Alsaif ha vinto entrambi i Bajas di casa e ha spinto al massimo per il titolo piloti, ma alla fine ha perso contro Vasily Gryazin. Il secondo e il terzo posto del russo a Baja Hail I e ​​II sono stati sufficienti per il pilota per vincere il titolo con 12 punti.
Nella nuova serie T4, Kees Koolen è il primo vincitore del titolo. L’olandese ha lottato testa a testa con Aron Domzala per tutta la stagione, ma ha trionfato con una vittoria e una seconda posizione nelle due Baja saudite.
La FIA World Cup for Teams è stata vinta dall’X-Raid MINI JCW Team che ha battuto Overdrive di 10 punti. South Racing ha vinto il titolo T4 davanti al team Monster Energy Can-Am.

Pierluigi Magro

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente MXGP: il 2021 sarà l'ultimo anno di Tony Cairoli? Successivo IMSA: JDC-Miller conferma Vautier-Duval-Bourdais per la prossima stagione

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.