Dakar Auto: Carlos Sainz si aggiudica la prima tappa. Problemi per Sébastien Loeb

La Prima Tappa della Dakar si é conclusa sotto il segno della MINI. Carlos Sainz e Stephane Peterhansel sono stati i grandi protagonisti della giornata, con lo spagnolo che ha percorso i  277 km cronometrati ( 700 chilometri complessivi) della prova Jeddah-Bisha in 03:05:56”, mentre il francese ha concluso in seconda posizione con 25″ secondi di ritardo. I due piloti della X-Raid si sono scambiati un paio di volte la prima posizione, poi Sainz ha cambiato marcia nell’ultimo settore ed ha recuperato ben tre minuti e 44 secondi al proprio compagno di squadra. La prima giornata si conclude quindi con una doppietta della Mini, mentre in terza posizione troviamo un sorprendente  Martin Prokop ( +3’18”). Il pilota ceco, in gara con un Ford Raptor, ha preceduto le due Century CR6 del team SRT Racing guidate da Methieu Serradori e da Yasir Seaidan. Il pilota locale ha concluso davanti alla Peugeot 3008DKR di Khalid Al Qassimi e alla Toyota Hilux ufficiale di Giniel De Villiers. In Top 10 troviamo anche Nani Roma, al debutto con la Brx,  Jakub Przygonski e Nasser Al-Attiyah. Il pilota qatariota della Toyota ha perso parecchio tempo nella parte centrale della tappa, ma poi si é riscattato nella parte finale, riuscendo quindi a chiudere in Top 10 con un ritardo di 11’58” da Sainz. Giornata da dimenticare invece per Sébastien Loeb, rallentato da ben tre forature. L’alsaziano ha siglato in ventiduesimo crono. Il suo gap dal leader é di oltre 24”. I protagonisti della Dakar affronteranno domani ben 457 km cronometrati (685 km totali). La Seconda Tappa li porterá da Bisha a Wadi Ad-Dawsir.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Dakar Moto, prima tappa: Toby Price davanti a tutti Successivo CIV SBK: Luca Vitali si separa da Guandalini Racing

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.