DTM: Doppietta van der Linde al Nürburgring. Sheldon vince davanti a Kelvin

credits: Motorsport.nl

I due fratelli trionfano grazie all’incidente fra Bortolotti e Fraga a 10 minuti dal termine, Sheldon agguanta la leadership di campionato

Giornata da ricordare per i fratelli van der Linde al Nürburgring, sede della quinta tappa del DTM. Purtroppo i protagonisti della gara tedesca hanno dovuto attendere ben quattro ore per la partenza di Gara 1 in seguito al brutto tempo che si è imbattuto sull’inferno verde, soprattutto per la fitta nebbia che impediva la visibilità e non permetteva all’eliambulanza di poter svolgere regolarmente le proprie mansioni, qualora fossero necessarie. Addirittura le qualifiche sono state cancellate, quindi la griglia di partenza è stata decisa in base alle posizioni dei piloti in campionato.

Gli spettatori rimasti nelle tribune hanno visto una gara che ha regalato tantissimi colpi di scena. A tagliare il traguardo in prima piazza è stato Sheldon van der Linde. Il portacolori del team Schubert ha approfittato alla grande dell’incidente che ha visto coinvolti le vetture di Mirko Bortolotti e Felipe Fraga. I due stavano lottando per la vittoria, ma a dieci minuti dalla fine della gara il pilota della Lamborghini ha tentato un attaccato all’interno dell’ultima curva, finendo purtroppo contro la Ferrari del brasiliano. Ne ha così approfittato van der Linde per tagliare il traguardo in prima posizione seguito da suo fratello Kelvin van der Linde, bravissimo a ritardare la sua sosta e a risalire dalla 26ª alla seconda posizione.

Ricardo Feller ha conquistato il suo secondo podio stagionale piazzando l’Audi del team ABT in terza posizione. Lo svizzero è stato bravissimo a difendersi dagli attacchi finali di Maximilian Götz, quarto al traguardo davanti a Lucas AuerPhilipp Eng. Nick Cassidy, Marco Wittmann, René Rast e Mikaël Grenier hanno completato la top 10.

credits: DTM
/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente F2: Liam Lawson trionfa nella Sprint Race di Spa Successivo F1: Cambio di PU anche per Tsunoda. Partirà a Spa dalla pit-lane

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.