DTM: Lucas Auer e BMW si separano

È durato solo un anno il sodalizio tra Lucas Auer e BMW.
Il pilota austriaco aveva partecipato alla scorsa stagione del DTM con il BMW Team RMR, giungendo 12° con 51 punti totali, grazie anche alla vittoria ottenuta al Lausitzring.
Queste le dichiarazioni di Auer.

“Quando abbiamo deciso di lavorare insieme all’inizio dello scorso anno la nostra attenzione era rivolta al futuro, chiaramente sul DTM. Abbiamo avuto una stagione 2020 emozionante anche se difficile, specialmente a causa del virus, ma siamo comunque riusciti ad ottenere una vittoria e un podio.
A causa della ristrutturazione del DTM, a seguito dell’abbandono dell’Audi, la situazione è stata rivalutata. Io e BMW Motorsport abbiamo parlato molto e abbiamo capito che non c’erano le condizioni per trovare una soluzione ottimale per entrambe le parti per il futuro. Ecco perché abbiamo deciso di concludere il nostro rapporto anticipatamente.
Il mio obiettivo è chiaro: voglio competere in un campionato di alto livello dove poter ambire a grandi risultati.”

Pierluigi Magro



/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Fausto Gresini non ha la febbre da una settimana, ma la strada da percorrere è ancora lunga Successivo F1: Renault prossimo fornitore della Williams?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.