DTM: Nico Müller trionfa a Portimão in Gara 2

credits: Twitter Nico Müller

Lo svizzero è inarrestabile e domina dalla partenza all’arrivo, Bortolotti viene superato da Fraga ma comanda la classifica dopo il primo round

Ha richiesto più tempo del previsto, ma è finalmente arrivata la prima vittoria di Nico Müller nel nuovo corso GT3 del DTM. Il pilota svizzero era risultato vicecampione nelle ultime due stagioni della vecchia generazione Class 1, in cui aveva raccolto un totale di dieci successi e 31 podi, ma nella prima annata dopo il cambio regolamentare non era più riuscito a salire sul gradino più alto del podio, conquistando solamente un secondo posto.

Müller ed il Team Rosberg, che lo aveva portato al debutto nel 2014, non hanno però mollato, e quest’oggi hanno dominato in lungo e in largo a Portimão, assicurandosi la pole position nel Q2 ed una perentoria vittoria nella seconda gara della stagione, in cui il primato del pilota svizzero non è mai sembrato realmente in pericolo.

Niente da fare per Felipe Fraga, che dopo aver scavalcato il nostro Mirko Bortolotti nel corso del secondo passaggio, ha tentato di sorprendere Müller con l’undercut durante il valzer dei pit-stop, che tuttavia non è riuscito. Per il pilota brasiliano è comunque arrivata un’ottima seconda posizione al primo fine settimana nel DTM con la Ferrari di AF Corse e Red Bull.

Bortolotti, invece, non è sembrato avere lo stesso passo di ieri, ma con una corsa regolare è comunque riuscito ad assicurarsi un’ottima terza posizione, che in virtù dello zero messo a segno da Lucas Auer e Luca Stolz lo proietta in prima posizione nella classifica di campionato con 34 punti, mentre Müller si mette al suo inseguimento a 28.

Sfortunato Auer, costretto ad una sosta supplementare a causa di un problema con uno pneumatico proprio dopo aver effettuato il proprio pit-stop. Stolz è invece stato coinvolto in un contatto, danneggiando l’anteriore destra. Parziale riscatto per il due volte campione Marco Wittmann, che dopo aver scavalcato Kelvin van der Linde (sesto al traguardo) e Maximilian Götz (quinto), ha tentato di riprendere Bortolotti per conquistare il primo podio stagionale, ma si è fermato a poco più di un secondo di distanza.

Settima posizione per Laurens Vanthoor, chiuso nella morsa dei fratelli van der Linde, mentre Ricardo Feller e Maro Engel hanno chiuso la top 10. Weekend da dimenticare per il rientrante René Rast, che come lo storico rivale in Class 1 Müller sembra aver bisogno di tempo per prendere le misure con la nuova formula GT3. 18ª posizione per Sebastien Loeb, apparso meno in forma rispetto a ieri.

credits: DTM
/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente BSB: Bradley Ray trionfa ad Oulton Park in Gara 1 Successivo British Talent Cup: Johnny Garness trionfa ad Oulton Park in Gara 1

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.