ERC: Efrén Llarena e Sara Fernández vincono il titolo in anticipo

L’equipaggio del team MRF conquista il titolo con due gare in anticipo. Decisivo il ritiro di Simone Tempestini, assente al Barum Czech Rally Zlín

Foto: FIA ERC

Giornata importantissima per Efrén Llarena e Sara Fernández. L’equipaggio del team MRF ha infatti conquistato il tiolo del FIA European Rally Championship 2022 con due gare in anticipo. Simone Tempestini e Sergiu Itu erano ancora matematicamente in lotta per il campionato, ma purtroppo hanno dovuto rinunciare alla partecipazione al Barum Czech Rally Zlín, consegnando di conseguenza il titolo al duo spagnolo. La stagione di Llarena e Fernández non era iniziata nei migliori dei modi. Al Rally Serras de Fafe – Felgueiras – Cabreira e Boticas, infatti, avevano conquistato solamente un dodicesimo posto dopo aver subito un danno al radiatore durante il primo giorno di gara. La vittoria al Rally delle Azzorre, due secondi posti e due quarti posti hanno permesso all’equipaggio spagnolo e al team MRF di portarsi questo grandissimo titolo.

Efrén Llarena: ‘‘Non ho parole, è un sogno iniziato quattro anni fa quando siamo stati il ​​primo equipaggio a gareggiare nell’ERC con i colori del Rally Team Spain. Abbiamo vinto il campionato ERC3 Junior e anche il campionato ERC3 ed ora abbiamo ottenuto il titolo assoluto. Questo è un anno molto importante per MRF. Abbiamo fatto del nostro meglio e abbiamo dedicato tutti i nostri sforzi allo sviluppo delle gomme, quindi penso che abbiamo lavorato molto duramente in questa direzione. È stato fatto un ottimo lavoro da parte di tutti: gli ingegneri, il team e tutti coloro che sono stati coinvolti”.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente MotoGP: Joan Mir salterà il round di Misano Successivo WRC: Niente Rally dell'Acropoli per Adrien Fourmaux 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.