ERC: Mikołaj Marczyk si porta casa il Rally della Polonia

Il pilota polacco vince in patria con la Fabia Rally2 Evo della Orlen Team

Foto: Mikołaj Marczyk

Si è conclusa con la vittoria di Mikołaj Marczyk la 78esima edizione del Rally della Polonia, quarto atto del FIA European Rally Championship. Nonostante un piccolo brivido al termine della PS12 (molto fango è finito sul radiatore della Fabia Rally2 Evo e ha causato l’innalzamento della temperatura dell’acqua), il pilota polacco è riuscito a conquistare la sua prima vittoria nella serie continentale, precedendo la Hyundai i20 R5 dell’ottimo Tom Kristennsson (+10.0) e la Ford Fiesta Rally2 di Ken Torn (+18.1). Efrén Llarena ha concluso la sua in quarta posizione e allunga il suo margine in classifica, mentre Simone Tempestini ha piazzato la sua Fabia Rally2 Evo in quinta posizione. A seguire troviamo le Fabia Rally2 Evo di Grzegorz Grzyb e di Filip Mareš, mentre il nostro Alberto Battistolli non è andato oltre all’ottavo posto. Javier Pardo e Norbert Herczig hanno completato la Top 10. Gara da dimenticare invece per il nostro Simone Campedelli, autore nella giornata del venerdì di un’uscita di strada che gli ha compromesso l’evento polacco. Peccato anche per Nil Solans. Lo spagnolo, in gara con una Hyundai i20 Rally2, stava conducendo la gara, ma sulla PS7 è finito fuori strada in seguito alla rottura dell’ammortizzatore e al braccetto dello sterzo. Mārtiņš Sesks si è imposto tra i protagonisti del FIA ERC Open con la Fabia Rally2-Kit, mentre Laurent Pellier ha piazzato l’Opel Corsa Rally4 dell’ADAC Opel Rallye Junior Team davanti a tutti nel FIA ERC4 e nel FIA ERC4 Junior dopo una bellissima battaglia con il giovaneToni Herranen. Gara difficile per il nostro Andrea Mabellini, rallentato da vari problemi meccanici. Per quanto riguarda gli altri piloti italiani in gara, Manuele Stella ha piazzato la sua Peugeot 208 Rally4 in 43esima posizione assoluta, mentre Roberto Daprá ha concluso in 52esima posizione assoluta.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente ETCR: Adrien Tambay è il King of the Weekend dell'Hungaroring Successivo WSBK: Xavi Vierge si opererà giovedì

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.