ERC: Ole Christian Veiby presente al Rally Liepāja

Ole Christian Veiby ritornerá al volante quest’anno. Come ben sappiamo, il pilota norvegese é stato squalificato per sei mesi dal FIA World Rally Championship per non aver informato al delegato per il Covid-19 di essere stato in contatto con un positivo prima del Rally del Portogallo. Veiby e il suo navigatore Jonas Andersson erano risultati negativi all’inizio della settimana della gara portoghese ma, al termine dello Shakedown, Veiby era risultato positivo dall’ultimo tampone effettuato. Inoltre, Veiby si era spostato in auto dal Portogallo alla Spagna per trascorrere la quarantena in una casa di sua proprietá ma, quanto pare, avrebbe viaggiato senza il permesso dell’autorità sanitaria portoghese. Successivamente, il pilota Junior di Hyundai Motorsport si é difeso dichiarando di aver ricevuto una chiamata dal delegato per il Covid-19, il quale gli avrebbe detto che avrebbe potuto trascorrere la quarantena a casa sua in Spagna, a patto che viaggiasse in auto. Nonostante le sue dichiarazioni, Veiby deve rinunciare al WRC2, quindi ha cercato una possibile strada alternativa. Ed ecco che il norvegese ha annunciato che prenderá parte al Rally Liepāja (1 al 3 luglio), secondo atto del FIA European Rally Championship, con una Hyundai i20 R5 del Team Printsport Racing. Per il momento non ha annunciato altre gare, ma speriamo di vederlo al via anche del nostro Rally di Roma Capitale.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Formula Regional: Thomas ten Brinke si ritira dalle corse Successivo WEC: Glickenhaus schiererà due 007 LMH alla 6 Ore di Monza

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.