Esapekka Lappi punta al ruolo di test driver per tornane nel WRC nel 2022

Come ben sappiamo, Esapekka Lappi prenderá parte all’Arctic Rally Finland (26-28 febbraio) con una Volkswagen Polo R5 GTI. Il pilota finlandese cercherá di imporsi nel WRC2 ma, in un’intervista rilasciata al sito Motorsport.com, ha dichiarato che la gara scandinava potrebbe non essere l’unica gara di quest’anno. Inoltre, ha comunicato che sarebbe felice di svolgere il ruolo da test driver con una squadra ufficiale, ovviamente con l’obbiettivo di ottenere un posto nel 2022.

Ecco le sue dichiarazioni: ‘‘Ho fatto parte dello sviluppo della Skoda Fabia R5 fin dall’inizio e si è rivelata un’auto molto competitiva, non solo sotto le mie mani, ma anche nelle mani di altri piloti. Ho esperienza per quanto riguarda questo lavoro. Quindi, se non posso essere un pilota professionista, potrebbe interessarmi il ruolo da test driver. Adoro guidare, quindi è sempre bello vedere il mio nome nell’elenco iscritti. Per quanto riguarda il mio ritorno nel WRC2, la classe é molto agguerrita, ma non é questo il motivo per cui sono tornato. Il mio programma di quest’anno é di fare qualche evento, e l’Arctic Rally Finland sará la gara perfetta per risalire su una vettura da rally. Voglio continuare a guidare ai massimi livelli, quindi spero di ritornare nella massima categoria del WRC nel 2022. So che le possibilitá sono poche, ma se resto a casa, non arriverá nessuna chiamata.”

Precedente WSBK, Carl Fogarty: "Smettere di correre è stata dura" Successivo F3 Asia: Chovet e Pasma i vincitori di Gara 1 e Gara 2 nel penultimo appuntamento ad Dubai. Domani Gara 3

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.