EWC: Accorciata la 8 Ore di Most. Si correrà nell’arco di 6 ore

credits: FIM EWC

Rivisto tutto il format del weekend per questioni logistiche e di sicurezza. Non si correrà in notturna

Nella giornata di ieri è arrivata un’altra modifica nel Mondiale Endurance 2021. A causa di alcune questioni legate alla logistica ed alla sicurezza, l’ultimo round stagionale del FIM EWC, in programma per sabato 9 ottobre, non si articolerà sulle 8 ore di gara, ma su 6. Una delle principali ragioni è legata alle restrizioni sul rumore concordato con le autorità locali, l’altra è legata all’assenza si un impianto di illuminazione dell’Autodrom Most.

Per ovviare a questi problemi, e per evitare una nuova modifica del calendario, la gara è stata accorciata di due ore ed è stato anticipato anche l’orario di svolgimento dell’evento. La 6 Ore di Most partirà alle 11:00 ore locali e terminerà alle 17:00, con il consueto aumento del 150% dei punti assegnati, come da tradizione degli ultimi anni per il round conclusivo del Mondiale Endurance. Vi saranno, quindi, 5 punti per la pole position e 45 per la vittoria.

Inoltre, a causa dell’abbinamento con il FIA WTCR, è stato rivisto il format della settimana, che non vedrà giornata di test pre-evento. Giovedì 7 ottobre si svolgeranno le due sessioni di qualifiche, il venerdì sarà dedicato all’azione in pista del WTCR, mentre sabato si correrà la 6 Ore di Most. Infine le due gare del WTCR della domenica.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente CEV Moto3: Paolo Simoncelli conferma Senna Agius ed Harrison Voight Successivo F3 Asia: Annunciato il calendario 2022

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.