EWC: Canepa ottimista sul rientro in pista per Le Mans

credits: lemans.org

In seguito all’incidente avuto in un test a Valencia con il team YART in vista della preparazione alla 24 Heures Motos 2021, Niccolò Canepa è stato operato a Barcellona per curare la triplice frattura alla caviglia sinistra.

I chirurghi hanno consolidato le fratture con due piastre durante un intervento chirurgico di due ore. La prognosi post-operatoria è buona e Canepa dovrebbe essere completamente recuperato per la 24 Ore di Le Mans in programma il 17 e 18 aprile.

Qualora non fosse in condizioni, Yamaha YART dovrà contare sull’appoggio di Michael Laverty, pilota di riserva del team austriaco.

Niccolò Canepa: “Siamo stati in Spagna per diversi giorni di test prima della nuova stagione. Martedì mattina, sul circuito di Valencia, potrei aver osato un po’ troppo su una pista che era ancora un po’ sporca e sono stato vittima di un enorme highside. Probabilmente è il più grande della mia carriera. I medici hanno inserito due piastre per stabilizzare le fratture. Queste non erano così facili da riparare, ma i medici erano molto soddisfatti del risultato e sono convinti che mi riprenderò completamente. Il dolore è sparito e sarò in grado di iniziare il processo riabilitativo con un po’ di fisioterapia. Sono fiducioso che sarò in ottima forma per la 24 Heures Moto e non vedo l’ora di tornare in moto.

Qui il comunicato ufficiale.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente F1: Mecachrome produrrà i motori per l'Alpine Successivo WorldSSP300: Ana Carrasco pronta per tornare in pista

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.