EWC: F.C.C. TSR Honda ha svolto un test a Suzuka con Takahashi

Assenti Hook e Di Meglio per restrizioni sui viaggi. Unico presente il neo acquisto Takahashi

In vista della 24 Heures Motos del 17-18 aprile, il team campione 2017/2018 del Mondiale Endurance, F.C.C. TSR Honda, ha recentemente svolto un test privato sul circuito giapponese di Suzuka, molto vicino alla base operativa del team.

A montare in sella alla nuova Honda CBR1000RR-R è stato il solo Yuki Takahashi, neoacquisto del team, a causa delle stringenti restrizioni sui viaggi messe in atto dal governo giapponese in materia di prevenzione contro diffusione del coronavirus.
Josh Hook e Mike Di Meglio, infatti, non sono potuti essere presenti a questo test.

Il test è andato bene ed è stato favorito dalle condizioni meteo un po’ freddine, ma comunque in linea con quelle della notte di Le Mans, quindi il team ha potuto raccogliere dati importanti riguardo alla futura gara.

Yuki Takahashi: “Questo è stato il mio terzo test con la squadra. La mia prima uscita è stata sul circuito internazionale di Okayama lo scorso dicembre. Avevo guidato la stessa moto che ha corso la 12 Ore di Estoril, tappa finale del FIM EWC 2019-2020. All’inizio ero preoccupato ma poi sono stato sollevato perché non c’erano così tante differenze rispetto al setup utilizzato da Mike e Josh. Abbiamo fatto un altro test a Suzuka alla fine dello scorso anno. Abbiamo avuto un problema alla frizione ma siamo stati davvero in grado di migliorare durante questi test. Abbiamo provato un sacco di cose come adattare la mia posizione di guida a quella di Mike e Josh. Dobbiamo ancora migliorare. La 24 Ore di Le Mans è un mondo a me sconosciuto. Ciononostante, non vedo l’ora di lavorare con la squadra per garantirle la vittoria.

Come spiegato da Mike Di Meglio in una recente intervista al sito lemans.org, il team è ancora ai primi sviluppi della nuova Honda, ed altri test saranno in programma a Le Mans agli inizi di marzo. Successivamente l’intera squadra parteciperà ai pre-test in vista della 24 Heures Motos il 30 e 31 marzo.

Immagini: Twitter TSR Honda France

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente MotoGP, Valentino Rossi: "I piloti arrivati dalla Moto2 sono sempre competitivi" Successivo F3: Pierre-Louis Chovet con Jenzer Motorsport

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.