EWC: Gino Rea completa la line-up di F.C.C. TSR Honda

credits: Twitter Wójcik Racing Team

Dopo aver lasciato il team Wójcik, il pilota britannico affronterà una nuova avventura al fianco di Josh Hook e Mike Di Meglio

Dopo una stagione difficile a causa della pandemia, il FIM EWC 2021 ha visto il team F.C.C. TSR Honda vincere la 12 Ore di Estoril, ma numerosi problemi meccanici nelle restanti gare, hanno impedito al team nippo-francese di ottenere risultati e giocarsi il campionato. Una stagione deludente per uno dei top team del Mondiale Endurance, che ha influito sulla scelta dei piloti per il 2022.

Potendo contare sull’apporto di due piloti esperti, veloci e costanti, Josh Hook e Mike Di Meglio, il team di riferimento Honda nell’Endurance ha deciso di mettere da parte un Yuki Takahashi che ha fatto più danni che altro, per accogliere nella propria formazione Gino Rea, che recentemente ha lasciato il Wójcik Racing Team per essere sostituito da Randy Krummenacher.

Per il pilota britannico si prospetta con ogni probabilità un doppio impegno stagionale, sia nell’Endurance che nel BSB, dove non è ancora stato confermato con Buildbase Suzuki, ma sembra molto accreditato il suo rinnovo. Nuovamente due moto, quindi, per Rea, che passerà alla Honda CBR1000RR-R in versione 2022, che la squadra di Masakazu Fujii ha già iniziato a sviluppare, per poi effettuare una serie di test a Suzuka ed Jerez prima di volare a Le Mans in occasione dell’inizio della stagione 2022.

Masakazu Fujii, Team Manager: “Mentre concludiamo l’anno 2021, stiamo esaminando ogni singolo elemento di ciò che ci ha fatto perdere alcune gare. Il nostro obiettivo per il 2022 è molto semplice: rendere il modello 2022 della CBR veloce e resistente. Metteremo in campo tutte le risorse finanziarie e umane per raggiungere questo obiettivo. Allo stesso tempo, continueremo a testare e sviluppare la moto sia in Giappone che in Europa. Vincere la gara avviene solo dopo averla terminata. Puntiamo a completare ogni gara per conquistare finalmente il titolo di campioni.

Gino Rea: “Sono estremamente felice di unirmi al team F.C.C. TSR Honda. Ho iniziato la mia carriera su una Honda QR50 da bambino ed ho vinto il mio titolo europeo Superstock con Honda, quindi è un marchio con cui ho dei bei ricordi. Ho sempre aspirato a diventare Campione del Mondo ed ora so di essere nella squadra che è in grado di soddisfare queste ambizioni. F.C.C TSR Honda sta lavorando duramente per sviluppare la nuova CBR1000RR-R Fireblade che celebra il suo 30° anniversario. Credo che possiamo lottare per il titolo mondiale FIM EWC nel 2022! Ho gareggiato contro Mike Di Meglio e Josh Hook negli ultimi due anni nell’EWC ed ora è un grande privilegio averli come compagni di squadra, non vedo l’ora di lavorare insieme a loro per rendere la nostra squadra il più forte possibile. Non vedo l’ora di iniziare. E spero di vedervi presto in gara.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Supercross 250: Star Racing Yamaha presenta la formazione 2022 Successivo WRC: Sébastien Loeb e Adrien Fourmaux assenti al Rally di Monte-Carlo?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.