EWC: Niente Le Mans per Chaz Davies, fermato da un virus

credits: Facebook Chaz Davies

Il pilota gallese si è sentito male durante il weekend della World Superbike ad Aragón, dovendo dare forfait per il primo round dell’EWC

Un’altra sventura ha colpito il team ERC Endurance alla vigilia della 24 Heures Motos, primo atto del FIM EWC. La squadra di riferimento Ducati nel Mondiale Endurance avrebbe dovuto portare in pista la Panigale V4 R #6 condivisa inizialmente dal tester Ducati Lorenzo Zanetti, Xavi Forés e David Checa, con Marc Moser in qualità di pilota di riserva.

Tuttavia il pilota italiano ha riportato un serio infortunio durante il Warm Up Lap di Gara 2 del primo appuntamento inaugurale del CIV Superbike, dovendo dare forfait per Le Mans. La squadra di Frank Hoffmann aveva così deciso di sostituire Zanetti con Chaz Davies, il quale sarebbe dovuto tornare in sella a 146 giorni dalla sua ultima gara disputata nel Mondiale Superbike a Mandalika, avendo annunciato il ritiro a fine stagione.

Purtroppo anche il pilota gallese ha dovuto dare forfait a causa di un virus contratto ad Aragón nel corso del fine settimana della World Superbike, dove da quest’anno svolge la funzione di coach per il team ufficiale Ducati Aruba Racing. Tramite un video pubblicato su Twitter, Davies ha fatto sapere che il virus che l’ha bloccato a casa non è il covid, ma comunque non gli consente di essere in moto. Secondo il sito Corsedimoto, ERC Endurance dovrebbe sostituirlo in extremis con un pilota attualmente impegnato nel Mondiale Superbike, che nel weekend di Pasqua non ha nessun evento in programma (il secondo round stagionale si svolgerà ad Assen dal 22 al 24 aprile).

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Davide Nicelli JR. e Tiziano Pieri costretti al ritiro al Rally di Sanremo Successivo F4 Italia: Brando Badoer al debutto con Van Amersfoort

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.