F1: Alfa Romeo conferma Robert Kubica per il 2022

credits: Sauber Group

Alfa Romeo Racing ha esteso la propria partnership con PKN ORLEN e Robert Kubica per tutto il 2022 in Formula 1

Alfa Romeo Racing ha esteso il contratto che lega la squadra a Robert Kubica e, di conseguenza, allo sponsor principale PKN ORLEN. Il pilota polacco continuerà a svolgere il ruolo di pilota di riserva e collaudatore per la squadra italo-svizzera.

Frédéric Vasseur, Team Principal: “Siamo lieti di estendere la nostra partnership di successo con PKN ORLEN nel suo terzo anno. ORLEN è un marchio immediatamente riconoscibile in un mercato vasto ed in crescita e si è dimostrato un fedele sostenitore della squadra; la loro presenza sottolinea e rafforza la nostra determinazione ad essere una delle squadre più attraenti dello sport per i marchi globali. Ancora più importante, condividiamo l’impegno per il miglioramento costante, sia in pista che nella loro attività, e siamo determinati a continuare a crescere insieme. La loro campagna di attivazione è stata di prim’ordine, raggiungendo i fan di tutta Europa e ampliando l’accesso al team e al mondo della Formula 1 e non vediamo l’ora di svelare le prossime tappe di questo programma.”

Daniel Objatek, Presidente del CDA di PKN ORLEN: “Operiamo a livello globale e quindi dobbiamo essere attivi in ​​tutte le aree, compresa la pianificazione di iniziative di marketing e sponsorizzazione. La competizione sul tracciato di F1 è trasmessa da 99 televisioni, e l’audience totale, secondo una ricerca effettuata dallo studio Nielsen, raggiunge ben 400 milioni di telespettatori. L’equivalente mediatico per il marchio ORLEN dalla trasmissione televisiva solo fino a novembre 2021 ammontava a oltre 550 milioni di PLN (Złoty, la valuta polacca, ndr). Pertanto, il coinvolgimento in collaborazione con Robert Kubica ed il team Alfa Romeo Racing ORLEN è per noi un investimento strategico. In qualità di azienda internazionale, abbiamo costruito con successo una piattaforma comune per condurre attività di marketing in molti mercati in cui svolgiamo la nostra attività. Ciò ha dato i suoi frutti, il gruppo ORLEN ha registrato un utile netto di 2 PLN.

Precedente MXGP: Maxime Renaux debutterà con Yamaha Factory Successivo FE: Oliver Askew correrà per il team Andretti nel 2022

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.