F1: Alonso rinnova con Alpine per il 2022

credits: Twitter Fernando Alonso

La squadra francese ha esercitato l’opzione di rinnovo di un altro anno. Alonso correrà ancora al fianco di Ocon

Rivedremo Fernando Alonso in Formula 1 anche per il 2022. Il pilota spagnolo, infatti, ha quest’oggi rinnovato il contratto che lo legava all’Alpine per il 2021 anche per il prossimo anno, quando affronterà la sua ottava stagione con la scuderia francese (considerando anche i trascorsi in Renault).

Alonso affiancherà nuovamente Esteban Ocon, che lo scorso giugno ha rinnovato il proprio contratto fino al 2024, e che è reduce da un’incredibile vittoria in Ungheria.

Laurent Rossi, CEO di Alpine: “Siamo molto lieti di confermare Fernando per la prossima stagione, in partnership con Esteban. Per noi è uno schieramento di piloti perfetto, tra i più forti in griglia. Funziona in modo estremamente complementare, offrendo sia talento grezzo che velocità, ma soprattutto lo spirito di squadra impeccabile che ha portato alla nostra prima vittoria in Ungheria. Fernando ci ha impressionato tutti da quando è tornato a in F1 all’inizio di quest’anno. La sua dedizione, il lavoro di squadra e la concentrazione per estrarre il massimo dalla squadra è incredibile. La sua prestazione in Ungheria è stata un altro esempio del suo pedigree agonistico e ha ricordato a tutti quanto sia abile un pilota. Sono convinto che possiamo trarre grandi benefici dall’intuizione e dall’esperienza di Fernando mentre entriamo nella fase finale di sviluppo e ottimizzazione del telaio e del propulsore 2022. Ha fame di successo quanto noi e sta facendo ogni sforzo per tradurlo in prestazioni. Per ora, tuttavia, dobbiamo concentrarci sulla realizzazione di una buona seconda metà dell’anno, estrarre il massimo ad ogni gara e assicurarci di finire il più in alto possibile nella classifica costruttori. Questo ci metterà in una posizione d’oro per il prossimo anno e per le significative opportunità che ci porterà.

Fernando Alonso: “Sono molto felice di confermare l’estensione del contratto con l’Alpine nel 2022. Mi sono sentito a casa nel momento in cui sono tornato in questa squadra e sono stato accolto a braccia aperte. È un piacere lavorare di nuovo con alcune delle menti più brillanti del nostro sport a Enstone e Viry-Châtillon. È stata una stagione difficile per tutti, ma abbiamo mostrato progressi come squadra e il risultato in Ungheria è un buon esempio di questa progressione. Puntiamo a ricordi più positivi per il resto di questa stagione, ma anche, in modo cruciale, dal prossimo anno in poi con le nuove modifiche ai regolamenti in arrivo in Formula 1. Sono stato un grande sostenitore della necessità di condizioni di parità e di cambiamento nello sport e la stagione 2022 sarà una grande opportunità per questo. Non vedo l’ora che arrivi il resto dell’anno e correrò al fianco di Esteban nel 2022 per Alpine.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente WRC: Yves Matton spera di vedere 12 vetture Rally1 nel 2022 Successivo F1/F3: Orari TV del GP del Belgio

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.