F1: AlphaTauri svela la nuova monoposto

Con un evento online la scuderia faentina ha svelato la nuova AT02

Dopo la McLaren, anche la Scuderia AlphaTauri si è finalmente presentata nella sua veste per il 2021, togliendo i veli alla nuova AT02 e presentando la nuova lineup con Yuki Tsunoda che affiancherà il riconfermato Pierre Gasly.
Similmente allo scorso anno, la vettura 2021 è caratterizzata da una nuovissima livrea opaca blu e bianca.

Una presentazione online ben più grande e sfarzosa, quella dell’AlphaTauri rispetto a quella della McLaren, con la scuderia italiana ha anche svelato la collezione autunno/inverno del premium fashion brand indipendente di Red Bull, oltre alla collezione dedicata al team per l’imminente stagione di Formula 1.

L’evento si è svolto online nel nuovo showroom di AlphaTauri a Salisburgo, in Austria, dove sia Gasly che Tsunoda erano presenti.
A Pierre toccherà prendere in mano le redini della scuderia per proseguire sulla buona scia di risultati che il pilota francese ha portato a casa nell’ultimo anno e mezzo. Due sono i podi ottenuti da Gasly, il secondo posto in Brasile nel 2019 e la vittoria a Monza nel 2020.
Tsunoda sarà al debutto nella categoria ed avrà l’onore di riportare i colori del Giappone sulla griglia di F1, che mancano dal 2014 (Kamui Kobayashi, che corse con la Catheram), dopo ottime prestazioni nel Campionato Mondiale di Formula 2 2020, chiuso al terzo posto con 3 vittorie e 4 pole position.

Franz Tost, Team Principal: “La decisione di avere Pierre e Yuki nel 2021 è stata presa perché la filosofia della Scuderia AlphaTauri è ancora quella di dare l’opportunità ai giovani piloti del Red Bull Junior Programme di arrivare in F1 e di farli crescere. Per questo diamo a Yuki la possibilità di giocarsi le sue carte. Con Pierre al suo fianco, abbiamo un pilota esperto che può aiutare il nostro rookie giapponese a crescere più rapidamente e, allo stesso tempo, puntare a buoni risultati. Penso che questa coppia sia l’opzione migliore per raggiungere i nostri obiettivi e sono fiducioso che avrà successo.

Pierre Gasly: “Yuki è un pilota molto veloce e ci aiuterà a crescere, lavoreremo insieme per raggiungere questo obiettivo. Credo davvero che l’anno passato sia stato il migliore per il team sotto il profilo delle prestazioni, dello sviluppo e della gestione dei weekend di gara. Sono sempre più affamato, quindi sono certo che potremo fare grandi cose anche nel 2021.

Yuki Tsunoda: “Sono stato abbastanza fortunato di poter trascorrere un po’ di tempo con la Scuderia AlphaTauri prima dell’inizio della stagione, quindi ho già avuto modo di imparare molte cose e instaurare un bel rapporto con il team, incluso Pierre, che è un talento incredibile. Il mio obiettivo principale è imparare velocemente e ottenere risultati altrettanto rapidamente: sono davvero entusiasta di iniziare!

Il calendario delle presentazioni delle vetture di F1

Alfa Romeo C41 – 22 febbraio
Scuderia Ferrari – 26 febbraio (Team)
Mercedes F1W12 – 2 marzo
Alpine A521 – 2 marzo
Aston Martin – 3 marzo
Williams FW43B – 5 marzo
Scuderia Ferrari – 10 marzo (SF21)

Immagini: Twitter Scuderia AlphaTauri

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Ancora critiche le condizioni di Fausto Gresini, sostenuto da un respiratore meccanico e in coma farmacologico Successivo WRC: ecco la Hyundai i20 R5 di Luca Hoelbling

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.