F1: Ayrton Senna rivive ad Imola per una giornata organizzata in sua memoria

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
credits: redbull.com

A 27 anni dalla sua morte, il pilota brasiliano sarà oggetto di un convegno il prossimo 20 giugno

Si celebrerà domani il 27esimo anniversario della morte di Ayrton Senna. La leggenda della Formula 1 e dell’automobilismo in generale perse la vita il 1 maggio 1994, in occasione del Gran Premio di San Marino che si corse sullo storico Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola.
Un’icona mondiale, capace di infiammare le piazze e commuovere anche i non appassionati, Senna era talmente famoso da essere conosciuto prima, e ricordato poi, anche da chi non seguiva la Formula 1.

In occasione dell’anniversario della sua scomparsa si sarebbe dovuto tenere tra oggi e domani un convegno organizzato dallo scrittore Carlo Ametrano, ma che a causa della pandemia e delle regole stringenti relative al contenimento della diffusione del covid è stato rinviato a fine giugno.

credits: Cantine Zuffa

Domenica 20 giugno, quindi, nella splendida cornice della Country House – Agriturismo Zuffa, si celebrerà il mito di Senna in una giornata ricca di ricordi e di impegni, nella quale saranno presenti molti volti noti dell’automobilismo e del giornalismo automobilistico. Tra gli scrittori sarà presente Diego Alverà (autore del libro “Ayrton Senna: il predestinato“), mentre tra i piloti ci saranno Davide Valsecchi, Ruggero Melgrati, Bruno Giacomelli, Roberto Giugni e tanti altri.
Sarà inoltre presentata una collezione di vini dedicata ad Ayrton Senna, e sarà anche presente la McLaren con cui Mika Häkkinen vinse il Campionato del Mondo di Formula 1.

credits: Facebook Cantine Zuffa

La manifestazione sarà aperta ai tifosi di Senna e dei motori in generale e si svolgerà nell’agriturismo delle Cantine Zuffa, che dal punto di vista tecnologico, rappresenta quanto di meglio ci sia ad oggi per la vinificazione. Questa realtà imolese produce vini che sono certificati biologici per Europa, Stati Uniti e Canada, e sono inoltre i primi al mondo ad aver ottenuto certificazione biologica per la Cina nel 2010.
All’Expo 2015 di Milano furono una delle 4 cantine che rappresentò l’Italia e l’unica biologica; per commemorare l’evento fu realizzato il vino Vinea Zuffa Expo 2015, che presenta l’indicazione dei principali oligo-elementi naturali di nutrizione dei mitocondri cellulari ovvero un vino per la Salute dell’uomo.

Un ringraziamento particolare va ad Augusto Zuffa, direttore dell’agriturismo Cantine Zuffa, che ogni anno consente la manifestazione dedicata a Senna, e a Carlo Ametrano, giornalista ed autore del libro “Ayrton… per sempre nel cuore”.

Il libro scritto da Ametrano ha avuto un successo internazionale, tradotto in tantissime lingue ed arrivato alla Fondazione Ayrton Senna. Curiosa è la vicenda di Bruno Senna, nipote di Ayrton, che ha ricevuto una copia del libro in Messico durante l’ePrix del 2016, quando era pilota Mahindra in Formula E.

L’Ayrton Senna Day comincerà alle ore 12:30 all’Agriturismo Cantine Zuffa, situato in Via Sellustra 9 ad Imola, e per poter partecipare è sufficiente contattare l’agriturismo al numero 054240228, oppure inviando una mail all’indirizzo [email protected]
Sarà possibile anche contattare direttamente Carlo Ametrano al numero 3336810902.

Precedente CIR: alla Targa Florio debutta la nuova Renault Clio Rally4. Al volante ci sarà Paolo Andreucci Successivo Moto2: Biesiekirski wild card a Barcellona

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.