F1, Daniel Ricciardo: “Mi piace avere compagni di squadra giovani”

Credits: Daniel Ricciardo Facebook

Daniel Ricciardo ha recentemente rilasciato un’intervista al sito ufficiale della Formula 1, dove ha parlato principalmente di come ci si sente ad avere un compagno di squadra giovane come Esteban Ocon, avuto quest’anno alla Renault.

“Mi sono sempre divertito a lottare con i miei compagni di squadra, che ho sempre accolto a braccia aperte. Non è un segreto che essi siano il tuo avversario principale, sono i ragazzi che in fondo vuoi battere di più, perché rappresentano la concorrenza più leale possibile, avendo la stessa monoposto.
Ocon è un ragazzo giovane e affamato, mi ricorda un po’ Max Verstappen per certi aspetti. È stata un’opportunità per capire come crescono e ragionano le nuove generazioni.
Finora ho avuto un buon successo coi miei compagni, ma adoro ogni nuova sfida. Penso che si veda facilmente come i piloti giovani imparino in fretta. Se esco e faccio una curva veloce, già nella prossima sessione o addirittura al giro successivo potrai vederli fare la stessa identica cosa.
Mi piace stare all’erta, e ciò mi porta a migliorarmi costantemente.”

Pierluigi Magro

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente WRC: Yohan Rossel al via del Rally di Monte-Carlo con una Citroen C3 Rally2 Successivo Arriva la smentita di Richard Millener: ''Saremo al via del Rally di Monte-Carlo''

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.