F1: GP di Abu Dhabi, Norris: “Sono felice ed orgoglioso della squadra. Sainz mi mancherà”

credits: Twitter McLaren

Le parole di Lando Norris al termine del GP di Abu Dhabi

È stato un grandissimo Lando Norris, quello che abbiamo visto oggi in Arabia Saudita. Il pilota della McLaren ha ottenuto il quinto posto davanti al compagno di squadra Carlos Sainz, portando la scuderia di Woking al terzo posto finale nel Campionato Costruttori, grazie anche al ritiro si Sergio Pérez in gara e al decimo posto di Lance Stroll, che ha portato a casa un punto solamente.

Il segreto del successo della McLaren è stato, come dichiarato da Lando, un bellissimo rapporto con Sainz e con tutto il team.
Inoltre, Norris ha anche salutato Carlos, che l’anno prossimo andrà in Ferrari.

Ecco le sue dichiarazioni: “Una delle cose più importanti per raggiungere il terzo posto quest’anno è stata la combinazione di buoni compagni e buona amicizia, ma anche quanto siamo competitivi e quanto vogliamo batterci l’un l’altro. Quando li metti insieme è la combinazione perfetta per ottenere la terza posizione.
Quest’anno ci sono state molte gare in cui abbiamo eseguito le cose bene come una squadra. Tra di noi, abbiamo ottenuto risultati molto migliori per questo. Questo perché rispetto Carlos, lui mi rispetta e noi volevamo fare il miglior lavoro per la squadra. Oggi lo ha dimostrato perfettamente.
Mi mancherà. Abbiamo trascorso molti bei momenti insieme e momenti divertenti, è un piacere imparare da lui.
È stata una giornata perfetta per noi, tutto è andato secondo i piani. Siamo stati forse un po’ fortunati con uno della Racing Point
(Sergio Pérez, ndr) che non ha finito la gara, ma in termini di risultato con P5 e P6 abbiamo fatto tutto il possibile: non avremmo più potuto farlo.
Sono felice ed orgoglioso della squadra. Abbiamo continuato a lavorare sodo. È stata una gara perfetta e ci dà un’opportunità molto migliore andando nel futuro per fare ancora meglio, così molto felice.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente IGTC: trionfo della BMW alla 9H di Kyalami, ma Porsche campione Costruttori Successivo F1: Rinnovo Hamilton-Mercedes prima di Natale?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.