F1: GP di Abu Dhabi, Pérez: “Posso solo essere estremamente felice e orgoglioso della stagione che ho avuto”

credits: Twitter Racing Point

Le parole del pilota della Racing Point al termine della gara di Abu Dhabi

Salvo colpi di scena dell’ultim’ora, Sergio Pérez ha salutato, oggi, il circus della Formula 1.
Un grande dispiacere dover salutare un pilota veloce e costante come lui, specialmente dopo una stagione come questa, dov’è finalmente arrivato alla vittoria.

Il pilota messicano ha vissuto una stagione veramente molto positiva, concludendo al quarto posto assoluto nel Campionato Piloti, nonostante abbia dovuto saltare due gare causa covid.
Pérez, nelle gare che ha disputato, è sempre andato a punti tranne che in due gare, nel GP del Bahrain e nel GP di Abu Dhabi, a causa di un problema tecnico che l’ha costretto al ritiro.

Purtroppo ha raccolto solo due podi, un secondo posto nel GP di Turchia e la vittoria nel GP di Sakhir, ma ha mostrato una certa costanza, che pochi quest’anno hanno avuto.
Pérez è andato più volte a ridosso del podio, per esempio nei GP di Russia e dell’Eifel, dove ha chiuso al quarto posto, oppure nei GP di Spagna e Toscana, dove ha chiuso al quinto posto.
Peccato per i due ritiri, dovuti probabilmente allo stesso problema tecnico sulla sua RP20.

Di seguito le sue dichiarazioni: “Era l’MGU-K penso, lo stesso del Bahrain. Un po’ un peccato quello che è successo. Sono molto triste che abbiamo perso il terzo posto nei costruttori. La McLaren ha fatto un lavoro straordinario con la macchina che aveva, ed entrambi i piloti sempre a punti. Hanno fatto un ottimo lavoro.
Da parte mia sono estremamente soddisfatto della mia stagione, di quello che ho raggiunto: tra il covid, le due gare che ho saltato, gli enormi problemi di affidabilità che ho avuto… Posso solo essere estremamente felice e orgoglioso della stagione che ho avuto.
Non potevo fare nulla di diverso nelle gare passate. Era sempre fuori dalle mie possibilità. Quindi sono estremamente soddisfatto di come sono andate le cose e non vedo l’ora di vedere cosa accadrà dopo nella mia carriera. Non so cosa potrebbe essere, ma non vedo l’ora.
Ho aspettato tutto l’anno per avere notizie, quindi ora che la stagione è finita voglio prendermi un po’ di tempo libero. Nelle prossime settimane sapremo cosa succederà. Sono in pace con me stesso e molto contento della stagione che ho avuto. Quando massimizzi tutte le tue opportunità, puoi essere molto felice di tornare a casa.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente F1: Verstappen vince ad Abu Dhabi il GP della noia Successivo IGTC: trionfo della BMW alla 9H di Kyalami, ma Porsche campione Costruttori

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.