F1: Hülkenberg torna a correre in Bahrain. Sostituirà Vettel

Il pilota dell’Aston Martin è risultato positivo al covid e salterà il primo round stagionale, venendo sostituito dal connazionale

Colpo di scena in Formula 1. Sebastian Vettel è risultato positivo al covid questa mattina e non sarà disponibile per il Gran Premio del Bahrain, primo atto della nuova stagione 2022. Al suo posto l’Aston Martin ha chiamato Nico Hülkenberg, che tornerà cosi a correre dopo le due gare del 2020.

Il pilota tedesco, riserva della squadra britannica, ha concluso la sua avventura nella massima serie automobilistica alla fine del 2019, dopo aver corso per 3 stagioni con la Renault. Nel corso della stagione 2020 Hülkenberg è tornato al volante di una vettura di F1 sostituendo prima Sergio Pérez e poi Lance Stroll, entrambi piloti dell’antesignana dell’Aston Martin, ovvero la Racing Point.

credits: Twitter Nico Hülkenberg

Prima del Gran Premio di Gran Bretagna, il messicano era risultato positivo al covid e la squadra anglo-indiana chiamò il tedesco per sostituirlo nelle due gare di Silverstone. Nel corso della prima gara dovette dichiarare forfait poco prima dell’inizio della stessa, a causa di problemi al motore, mentre nella seconda riuscì a qualificarsi in 3ª posizione, ma in gara ebbe problemi con le gomme, che gli preclusero la 4ª posizione a portata di mano, relegandolo al 7° posto finale dietro al compagno Stroll.

Il canadese dichiarò forfait dopo le prime due sessioni di prove libere del Gran Premio dell’Eifel, così la Racing Point richiamò Hülkenberg per correre al Nürburgring al posto di Stroll. Il tedesco disputò una grandissima gara, chiudendo in 8ª posizione partendo dal fondo della griglia, risultando anche vincitore del premio di “Driver of the day” votato dai fans di Formula 1.

Le buonissime prestazioni mostrate con la Racing Point hanno poi convinto l’Aston Martin ad ingaggiarlo come pilota di riserva a partire dalla stagione 2021, nella quale il marchio inglese ha rilevato la scuderia indiana.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Motomondiale: Orari TV del GP dell'Indonesia Successivo F3: Alex Smolyar confermato da MP Motorsport

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.