F1: Jüri Vips al volante della Red Bull nelle FP1 di Barcellona

Il pilota estone debutterà ufficialmente in un GP di Formula 1 andando a disputare la prima sessione di prove libere sulla vettura di Sergio Pérez

Diventano tre i piloti collaudatori designati per disputare il primo turno di prove libere del Gran Premio di Spagna della Formula 1: oltre ai già annunciati Nyck de Vries con la Williams e Robert Kubica con l’Alfa Romeo, anche Jüri Vips debutterà ufficialmente in un GP (proprio come de Vries), prendendo parte alla prima sessione di prove libere di Barcellona con la Red Bull.

La Red Bull fin qui non aveva mai schierato un collaudatore nelle FP1, così come gli altri top team, ma da quest’anno il regolamento sportivo impone a tutte le scuderie di concedere almeno due occasioni durante il campionato ai rookies, definizione per i piloti che non hanno disputato più di due Gran Premi in carriera.

Vips, pilota junior Red Bull dalla fine del 2018, è attualmente alla sua seconda stagione completa in Formula 2 tra le fila del team Hitech Grand Prix. Il suo venerdì, dunque, lo vedrà impegnato in doppia veste: alle 11:35 affronterà le libere della categoria cadetta, alle 14 proverà la F1 (sostituendo provvisoriamente Sergio Pérez) ed alle 18:30 tornerà nell’abitacolo della Dallara-Mecachrome di Formula 2 per la qualifica. Per Vips sarà anche la prima volta alla guida della RB18, mentre nel 2020 e 2021 era stato in azione nei test post-season di Abu Dhabi.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente F1: Kubica con Alfa Romeo nelle FP1 di Barcellona Successivo WRC: Sébastien Loeb e Sébastien Ogier al via del Safari Rally

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.