F1: La gara di Soči non verrà rimpiazzata

credits: Soči Autodrom

Per motivi logistici ed economici, il calendario 2022 della Formula 1 rimarrà di 22 gare anziché delle 23 originariamente previste

D’accordo con Liberty Media, la FIA ha deciso che il Gran Premio di Russia, cancellato a causa della guerra in Ucraina, non verrà rimpiazzato, pertanto le gare del 2022 saranno 22 e non più 23. Si era parlato di riportare in calendario per la data originaria di Soči del 25 settembre, il Qatar, che tornerà nel 2023 dopo la gara di Losail del 2021, oppure di una tappa in Europa come Hockenheim o Portimão.

Ma considerando che la prova successiva del campionato si svolgerà a Singapore dopo appena 7 giorni, sarebbe stato più opportuno, per motivi logistici, trovare un circuito nel continente asiatico. Tuttavia Liberty Media non aveva troppa intenzione di intervenire economicamente, come accaduto nel 2020 in periodo covid, per supportare circuiti in difficoltà economiche ad ospitare un Gran Premio. Di conseguenza si è optato per non sostituire il GP di Russia.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente WSBK: Tamburini infortunato. Ad Estoril arriva Fritz Successivo F3: Zendeli torna a correre a Barcellona con Charouz

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.