F1: Nyck de Vries disputerà le FP1 di Monza con Aston Martin

credits: Aston Martin F1

Il pilota olandese, membro dell’Academy Mercedes, prenderà il posto di Sebastian Vettel nella prima sessione di prove libere del GP d’Italia

Ai box Mercedes nel corso del Gran Premio d’Olanda della Formula 1 e spesso inquadrato dalle telecamere nel corso del weekend di Zandvoort appena concluso, Nyck de Vries seguirà il Circus più importante del mondo anche in Italia. Nel corso della prima sessione di prove libere del Gran Premio d’Italia, il pilota olandese avrà l’occasione di guidare l’Aston Martin in coppia con Lance Stroll, rilevando dunque la vettura di Sebastian Vettel, il quale riprenderà il volante della AMR22 dalle FP2 in poi.

Già presente nelle FP1 di Barcellona con la Williams e nelle FP1 del Paul Ricard con la Mercedes, de Vries sarà alla sua terza presenza stagionale in Formula 1, pur se solamente in una sessione di prove libere, e per l’occasione si è già allenato con il simulatore dell’Aston Martin. Il pilota olandese sembrerebbe, inoltre, il principale candidato ad affiancare Fernando Alonso nella prossima stagione di F1, ma questi sono solamente rumors e ci toccherà aspettare e vedere cosa succederà con Nicholas Latifi.

Tramite, chiaramente, l’accordo con la Mercedes, l’Aston Martin ha così sbloccato il primo slot richiesto dalla FIA per far disputare due sessioni di FP1 ai giovani piloti, mentre più avanti nella stagione verrà annunciato chi sarà il secondo pilota a disputare una sessione di prove libere con la squadra inglese.

Mike Krack, Team Principal: “Siamo lieti di dare il benvenuto a Nyck nel nostro team e non vediamo l’ora di lavorare con lui a Monza. Ho osservato la sua carriera con grande interesse: ha guidato brillantemente per vincere il titolo di Formula 2 nel 2019 ed ha sottolineato la sua classe vincendo il Campionato del Mondo di Formula E nella Season 7, quindi non vediamo l’ora di acquisire le sue prospettive e le sue intuizioni sulla nostra macchina. I suoi risultati dimostrano che merita chiaramente una possibilità in Formula 1 e, si spera, questa opportunità di mettersi al volante dell’AMR22 gli consentirà di mostrare le sue abilità al resto del mondo.

Nyck de Vries: “Non vedo l’ora di guidare per l’Aston Martin, in particolare su un circuito leggendario come Monza. Sarà la mia terza sessione di FP1 della stagione, e nella terza diversa vettura, e queste opportunità mi hanno dato una visione fantastica di come le vetture ed i team di Formula 1 funzionano ed operano. Spero di poter portare una nuova prospettiva al team e di poter intraprendere un programma di esecuzione che si rivelerà vantaggioso per entrambi.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente FE: André Lotterer passa ad Andretti Successivo Formula Regional: Chovet torna a correre. Sostituirà Delli Guanti in RPM fino a fine stagione

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.