F1: Orari TV del GP di Spagna

credits: Twitter Formula 1

Al Circuit de Catalunya va in scena il 6° appuntamento stagionale. Ferrari chiamata ad un weekend perfetto, Red Bull per la riconferma

È forse l’appuntamento più importante dell’anno, quello che sancisce chi va forte. Il Gran Premio di Spagna della Formula 1 da sempre riveste un’importanza rilevante sui progetti delle varie monoposto: andare forte a Barcellona significa andare forte dovunque. Mercedes, Red Bull e Ferrari tareranno il loro livello tecnico al Montmeló, con la Rossa che porterà diversi aggiornamenti rispetto ai primi Gran Premi (in particolare un fondo nuovo ed un’ala nuova).

A Miami mancavano due decimi dalla Red Bull e la squadra di Maranello spera di recuperarli a Barcellona. Verstappen ha accorciato su Leclerc in classifica mondiale e ci si attende una reazione della Ferrari. La Mercedes, invece, capirà se l’idea delle pance zero sarà da portare avanti oppure da rivedere.


Sarà totalmente pieno il fine settimana di Barcellona, che oltre alla F1 vedrà impegnate tutte le altre categorie a supporto della stessa. Saranno presenti, infatti, anche la Formula 2, la Formula 3 e la W Series. La F2 si prevede una lotta al vertice fra Théo Pourchaire e Felipe Drugovich, gli unici due che sembrano potersi giocare il titolo con il primo che è anche l’unico ad aver finora vinto più di una gara (il francese si è imposto nelle Feature Race di Sakhir ed Imola). Situazione differente, invece, in F3, con Victor Martins ed Arthur Leclerc che comandano la classifica a pari punti, staccati di sole 3 lunghezze Roman Staněk, a sua volta seguito da Jak Crawford ed Isack Hadjar rispettivamente distanti due ed un punto dal pilota ceco.

Per quanto riguarda la serie tutta al femminile, Jamie Chadwick ha già fatto capire che ha tutte le intenzioni di dominare la categoria per il terzo anno consecutivo, dopo aver messo in scena una fantastica doppietta nel doppio round inaugurale di Miami, trovandosi così ad oltre il doppio dei punti di Nerea Martí, che a Barcellona sarà acclamata dal suo pubblico come anche Belén e Marta García.


Un weekend ricco d’impegni, dunque, che vedrà impegnate tutte le classi a supporto della F1, con tanta azione già dal venerdì, dove si disputeranno le qualifiche di F2, F3 e W Series, più le tre gare di queste categorie il sabato (la W Series disputerà una sola gara). Domenica mattina si disputeranno le Feature Race di F2 ed F3, oltre alla gara di F1. L’intero weekend sarà trasmesso in diretta esclusiva da Sky Sport F1 (canale 207), mentre i non abbonati potranno comunque seguire le qualifiche e la gara di F1 in diretta su TV8.

Dirette Sky Sport F1 (207)

Venerdì
Ore 09:25/10:25 – Prove Libere F3
Ore 11:30/12:30 – Prove Libere F2
Ore 14:00/15:00 – FP1 F1
Ore 15:25/16:05 – Qualifiche F3
Ore 17:00/18:00 – FP2 F1
Ore 18:25:19:10 – Qualifiche F2
Ore 19:20/20:00 – Qualifiche W Series

Sabato
Ore 10:55/12:00 – Sprint Race F3
Ore 13:00/14:00 – FP3 F1
Ore 14:30/15:20 – Gara W Series
Ore 16:00/17:15 – Qualifiche F1
Ore 17:35/18:35 – Sprint Race F2

Domenica
Ore 10:00/11:06 – Feature Race F3
Ore 11:30/12:45 – Feature Race F2
Ore 15:00/17:00 – Gara F1

Dirette TV8

Sabato
Ore 16:00/17:15 – Qualifiche F1

Domenica
Ore 15:00/17:00 – Gara F1

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente TCR Europe: Colombani e Ventaja wild card in Francia con il Team Clairet Sport Successivo WSBK: Orari TV del GP dell’Estoril

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.