F1: Presentata la Alpine A521. Kvyat è il nuovo Reserve Driver

Presentata la vettura per il 2021 con un totale cambio di livrea, dai colori Renault a quelli Alpine

Dopo la presentazione della Mercedes di questa mattina, un altro team, come vi avevamo già annunciato, ha presentato quest’oggi la nuova vettura con cui affronterà il Campionato Mondiale di Formula 1 nel 2021.
Stiamo parlando dell’Alpine, che ha svelato la A521, vettura che verrà portata in pista da Fernando Alonso ed Esteban Ocon.

La prima cosa che balza all’occhio è la nuova livrea, nella quale spiccano i colori blu, rosso e bianco della bandiera francese, colori simbolo anche della casa transalpina.
Con il nuovo cambio di denominazione, da Renault ad Alpine, sono completamente spariti i colori giallo e nero della casa di Enstone, in favore della nuova colorazione.
La A521 continuerà ad essere equipaggiata dal motore Renault, che sarà assemblato dall’azienda Mecachrome.

Con il cambio di denominazione è stato scosso anche il sistema dirigenziale, con l’uscita di scena di Ciryl Abiteboul in favore di Davide Brivio, che sarà Race Director.
Laurent Rossi è il nuovo Amministratore Delegato, mentre Marcin Budkowski rimane parte del team come Direttore Esecutivo.
A guidare il team tecnico del telaio ci sarà Pat Fry, mentre a capo del reparto motori ci sarà nuovamente Remi Taffin.

Dopo aver accolto Alonso nella propia lineup per il 2021, il team francese dà il benvenuto anche a Daniil Kvyat, che oggi è entrato a far parte del team come Reserve Driver e si unirà ad Alonso, Ocon ed il Test Driver Guanyu Zhou.

Fisicamente assente alla presentazione Alonso che, dopo l’incidente avuto quasi un mese fa, è ancora sulla via del recupero ed avrebbe dovuto scontrarsi con le restrizioni sui viaggi da e per l’Inghilterra.
Ocon, invece, sarà in pista già domani a Silverstone in occasione del filming day.

Resta, però, da capire quale livrea verrà utilizzata sia per il filming day, che per i test in Bahrain.
Recentemente l’Alpine ha svelato una “livrea invernale” con cui probabilmente avrebbe corso a Sakhir, ma vedremo nel corso sia dello shakedown di domani che nei test quale sarà la colorazione dell’A521.

Fernando Alonso: “Mi sento benissimo e nella forma migliore che abbia mai visto prima sia fisicamente che mentalmente. Mi sto preparando per questo ritorno da un bel po’ di tempo ed ho una nuova motivazione. Sono pronto! Normalmente penso che ci vogliano tre o quattro gare per ottimizzare tutto su una macchina nuova, forse un po’ di più se cambi squadra o se sei nuovo in F1. Essere al 100% della velocità può richiedere almeno il primo paio di gare, ma è lo stesso per tutti. Ho anche avuto una piccola battuta d’arresto con un incidente in bici qualche settimana fa, ma per fortuna la preparazione e la mia forma fisica non saranno influenzate e sono pronto per partire. Sono diventato un pilota più completo. Impari costantemente quando ti spingi a nuovi limiti e quando sei fuori dalla tua zona di comfort. Senza dubbio, sono un pilota migliore adesso rispetto a due anni fa.

Esteban Ocon: “Sono molto entusiasta di rappresentare l’Alpine F1 Team. Penso che sia fantastico vedere i cambiamenti nella squadra e vedere i nuovi colori è sempre emozionante. Ho già fatto la mia prima uscita come pilota Alpine al Rallye Monte-Carlo, che è stato un modo brillante per iniziare l’anno. Devo dire che adoro i nuovi colori e avere la bandiera francese sulla macchina mi rende molto orgoglioso. È fantastico, è emozionante e penso che avrà una grande stagione davanti a me.

Guanyu Zhou: “Come collaudatore, trascorri molto tempo con gli ingegneri dove puoi imparare molto ed essere coinvolto. Significa anche che potrò guidare la F1, la R.S.18, ancora una volta con molti test. L’anno scorso ho avuto l’opportunità di testare molto e di abituarmi a tutto e di entrare nei dettagli su come funziona un’auto di Formula 1 e su come lavorano gli ingegneri per ottenere il meglio da essa. Grazie al team per essersi fidato di me come collaudatore per un’altra stagione.

Daniil Kvyat: “Sono molto entusiasta di entrare a far parte della famiglia Alpine. Il team ha ottenuto alcuni grandi risultati nell’ultimo anno ed è molto tecnologicamente avanzato. Lo sviluppo è stato forte e mi prefisso di contribuire a questa tendenza positiva. Cercherò di portare la mia esperienza in pista e fuori pista per aiutare a sviluppare anche l’A521 e le auto future. Come pilota di riserva devi rimanere forte e non vedo l’ora di integrarmi nel team in diverse aree.

Il calendario delle presentazioni delle vetture di F1

Aston Martin AMR21 – 3 marzo
Haas VF-21 – 4 marzo
Williams FW43B – 5 marzo
Ferrari SF21 – 10 marzo

Immagini: Twitter Alpine F1 Team

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente CIR: Craig Breen sarà al via del Rally ''Il Ciocco e Valle del Serchio'' Successivo Simone Campedelli al via del FIA European Rally Championship 2021

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.