F1: quale pilota per il futuro della Williams?

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
Credits: George Russell Twitter

Continuano le indiscrezioni sul mercato piloti della Formula 1 per il 2022.
A tenere banco è, chiaramente, il futuro di Valtteri Bottas. La Mercedes sembra infatti essere orientata sempre di più verso l’ingaggio di George Russell, da affiancare così a Lewis Hamilton.
Questo lascerebbe un posto vacante in Williams da dover riempire, poiché Nicholas Latifi è confermato per il futuro.
Secondo alcuni rumors, la Williams sarebbe già entrata in contatto con Valtteri Bottas, ex pilota proprio della scuderia britannica. Il problema sembrerebbe essere, oltre all’attuale competitività della vettura, l’ingaggio richiesto dal finlandese, il quale potrebbe invece puntare ad un altro team. <br>Si starebbe dunque pensando a Danil Kvyat, attualmente impegnato come collaudatore all’Alpine e voglioso di tornare in pista. Il pilota russo si accontenterebbe di un ingaggio più basso e porterebbe molta esperienza nella squadra, fondamentale nell’anno in cui i regolamenti cambieranno.
Un altro nome uscito è quello di Alex Albon, attualmente impegnato nel DTM ma ancora legato alla Red Bull Racing e che dunque sarebbe difficile da ingaggiare.
Viceversa Nico Hulkenberg ha palesato la propria intenzione di continuare a correre con le monoposto fino a qualche giorno fa, affermando inoltre di non essere interessato all’IndyCar. Potrebbe essere lui il sostituto di Russell per l’immediato futuro.
Ripetiamo che sono solo indiscrezioni e ragionamenti, ma al momento sembra palese l’interesse della Williams per vari piloti. Resta solo da capire su chi punteranno.

Precedente WSBK: ad Assen non ci sarà RC Squadra Corse Successivo WSBK: ecco le wild card per il week-end di Assen

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.