F1: Sainz partirà dal fondo della griglia in Turchia

credits: Twitter Carlos Sainz

Il pilota della Ferrari monterà una nuova power unit dotata del nuovo sistema ibrido, come successo a Leclerc in Russia

Arriva anche per Carlos Sainz una nuova power unit nel Gran Premio della Turchia, in programma in questo weekend. Come accaduto per Charles Leclerc a Soči, lo spagnolo della Ferrari avrà a disposizione il quarto motore della stagione, che introdurrà il nuovo sistema ibrido, che è stato sviluppato in ottica 2022.

Pertanto, sul tracciato dell’Istanbul Park, Sainz partirà dal fondo della griglia e proverà a rimontare per entrare in zona punti e, magari, cercare di migliorare il 5° posto che ottenne l’anno scorso a bordo della McLaren.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente WSSP: Luciano Ribodino correrà in Argentina con Pedercini Successivo TCR Europe: Giacomo Ghermandi presente a Barcellona

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.