F1: Sostituzione del cambio per Giovinazzi, ma non perderà alcuna posizione

credits: Twitter Alfa Romeo Racing

L’italiano dell’Alfa Romeo ha ricevuto 5 posizioni di penalità in griglia di partenza, ma partirà comunque in sedicesima piazza

Continua il valzer delle penalità sulla griglia di partenza del Gran Premio di Russia della Formula 1. Dopo Charles Leclerc, Max Verstappen, Nicholas Latifi e Valtteri Bottas, anche Antonio Giovinazzi è stato penalizzato, ma non per aver cambiato la power unit.

Al pilota dell’Alfa Romeo è stato sostituito il cambio, il che comporta una penalità di 5 posizioni sulla griglia di partenza, ma viste le penalità maggiori dei piloti sopra citati, il pugliese manterrà la sedicesima posizione di partenza. Una volta tanto una decisione saggia da parte dell’Alfa Romeo…

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente F1: Anche Bottas partirà dal fondo della griglia a Soči Successivo WSBK: Razgatlıoğlu vince di misura su Rea in Gara 1 ad Jerez, 3° Redding

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.