F1: Torna in calendario il Gran Premio della Turchia

credits: Twitter Formula 1

Si correrà ad Istanbul in sostituzione di Singapore

Sembra essersi conclusa positivamente la telenovela relativa alla presenza nel calendario della Formula 1 del Gran Premio della Turchia. Il tracciato di Istanbul era stato originariamente inserito nel calendario 2021 al posto del Canada, e poi rinviato a data da destinarsi, venendo sostituito da una seconda gara in Austria.

A causa della cancellazione del Gran Premio di Singapore, la Formula 1 ha deciso di sostituire la tappa di Marina Bay con quella di Istanbul, che si disputerà dal 1 al 3 ottobre. Sarà, quindi, il 16° round del campionato e si correrà tra i Gran Premi di Russia e Giappone.

Stefano Domenicali, Presidente e CEO della Formula 1: “Siamo lieti di tornare in Turchia all’Intercity Istanbul Park. Speriamo di vedere di nuovo un’altra fantastica gara in una delle migliori piste del mondo. Vogliamo ringraziare la direzione dell’Intercity Istanbul Park ed il Signor Vural Ak per i suoi sforzi personali per rendere possibile questo evento. Abbiamo dimostrato che possiamo continuare ad adattarci e c’è un grande interesse per il nostro sport e la speranza da molte località di avere un Gran Premio. Abbiamo avuto ottime conversazioni con tutti gli altri promotori dall’inizio dell’anno e continuiamo a lavorare a stretto contatto con loro durante questo periodo.

credits: Twitter Formula 1
/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente F1: Apportate alcune modifiche al circuito di Abu Dhabi Successivo MotoGP: Morbidelli operato con successo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.