F2: Christian Lundgaard è il più veloce nel primo giorno di test a Montmeló

credits: Formula 2

Dopo la Formula 3, è il turno della F2 che scende in pista per due giornate di test a Barcellona. Il più veloce in questa prima giornata è stato Christian Lundgaard in entrambe le sessioni con il tempo assoluto di 1:29.594. Fortunatamente la nebbia iniziale della mattinata si è diradata velocemente, consentendo ai piloti di scendere in pista in sicurezza. Ci sono state ben tre bandiere rosse nella mattinata, a causa dell’uscita di pista di Jehan Daruvala (12°) prima e di Oscar Piastri (9°, migliore della Prema) poi, concludendo infine con Gianluca Petecof (17°).

Tornando alla classifica, il 2° tempo della mattina è andato a Felipe Drugovich (UNI-Virtuosi), lamentando quasi due decimi di distacco dal pilota dell’ART Grand Prix. Subito dietro, però, gli alfieri della Hitech GP, con Jüri Vips a precedere Liam Lawson, primo a non scendere sotto il muro del 29.30. Tra i grandi attesi figurano chiaramente Guanyu Zhou e Marcus Armstrong, rispettivamente 6° e 7°, preceduti da Lirim Zendeli. Solo 11° Dan Ticktum, staccato di un secondo dalla vetta. Per quanto riguarda gli italiani, Matteo Nannini ha chiuso 18°, Alessio Deledda 22°.

Nel pomeriggio, dietro il già citato Lundgaard, troviamo Richard Verschoor e Théo Pourchaire, seguiti proprio da Armstrong e Lawson. In 9ª e 10ª posizione si piazzano Vips e Drugovich, con Piastri ancora più staccato, 12° davanti a Robert Shwartzman. Migliora Deledda, 17°, con Nannini 20° ma davanti a Ticktum e Roy Nissany, con quest’ultimo uscito di pista causando l’ennesima bandiera rossa.

credits: FIA Formula 2 Facebook
/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente CIV SBK: Delbianco ko al Mugello. Operazione al braccio lunedì 26 Successivo Motomondiale: Jerez confermata fino al 2026, ma probabilmente si correrà solo nel 2022, 2023 e 2025

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.