F2: Drugovich torna in pole a Zandvoort

credits: Twitter Formula 2

Il pilota brasiliano conquista la quarta pole stagionale e seconda consecutiva, ipotecando il titolo grazie anche all’errore di Pourchaire

Seconda pole consecutiva per Felipe Drugovich in Formula 2! Il pilota brasiliano ha infatti firmato il miglior tempo nelle qualifiche del Gran Premio d’Olanda della F2 a Zandvoort in 1:20.713, precedendo per due decimi Jack Doohan dopo una battaglia sui tempi, interrotta solo dalla bandiera rossa causata dall’incidente di Théo Pourchaire poco dopo l’inizio della sessione. Il pilota francese abbandona, con ogni probabilità, la lotta al titolo, trovandosi solamente 16°.

Una seconda bandiera rossa a 4 minuti dalla fine (incidente per Jehan Daruvala) ha posto fine praticamente alla sessione, con quasi tutti i piloti rimasti ai box avendo già usato le gomme morbide. La seconda fila vedrà così partire Logan Sargeant davanti a Richard Verschoor per appena un millesimo, mentre Ayumu Iwasa è stato bravo ad agguantare il 5° tempo davanti a Liam Lawson. La top 10 è stata quindi completata da Dennis Hauger, Jüri Vips, Marcus Armstrong e Clément Novalak.

credits: FIA
/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente F3: Zane Maloney conquista la pole position a Zandvoort Successivo MotoE: Aegerter conquista l'ultima pole stagionale

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.